💋 Make up sensuale da sera 💋

Alla sera, quando ai raggi del sole si sostituiscono le fioche luci delle strade, possiamo osare make up più profondi ed audaci mettendo in risalto occhi e labbra. Sono della convinzione che il trucco debba sempre essere bilanciato in egual modo tra la parte superiore e quella inferiore. Deve esserci armonia per poter esaltare nel complesso la nostra bellezza. 


Dopo aver utilizzato un eyeliner colorato come base sulla palpebra mobile ho applicato un ombretto duochrome e pieno di glitter. Una base scura fa risaltare i riflessi argentei e da al make up una tridimensionalità capace di rendere lo sguardo affascinante. Sulla piega una gradazione di ombretti marroni freddi per rendere i contorni molto sfumati. Vicino alle ciglia una matita nera sfumata. Per evitare che l'ombretto scuro possa rendere l'occhio più piccolo, ho applicato una matita lilla pastello nella rima inferiore interna. 


Sulle labbra un rossetto confortevole ma a lunga tenuta: un freddo rosso lampone. Trovo che sia meno scontato del rosso e più delicato di un fucsia. Il color lampone rende le labbra succose ma non volgari. 

Prodotti usati

Pro longwear nourishing waterproof foundation MAC
Pro longwear concealer MAC
Cipria In Polvere Libera 22 LABO
Blush Gingerly MACBrow Divine Jupiter NABLA
Eyeliner Inkme Thebes NEVE COSMETICS
Ombretti Camelot, Narciso, Glasswork, Nocturne NABLA
Matita Nera Feline MAC
Pastello Occhi Reversal NEVE COSMETICS
Mascara Volume AVRILRossetto
Perpetual Flame MAC


Iscriviti ai miei gruppi! armocromiabiohaulle paperelle

Grazie per essere passate di qui ❤👀💋💋

1 commento

  1. Bellissima come sempre. Mi piace moltissimo il trucco e trovo il rossetto stupendo. Trovo anch'io che un rossetto lampone leggermente lucido, dia alle labbra quell'aspetto succoso e rimpolpato.
    Personalmente tendo ad indossare sempre dei "mattoni" sulle labbra per una questione di pigrizia. Non mi va di ritoccarli durante la giornata, ma ammetto che l'effetto è stupendo. Mi sono segnata di provare Perpetual Flame al prossimo giro da Mac.

    RispondiElimina