Neve Cosmetics - INKME EYELINER | Swatch, review, analisi armocromatica

lunedì, febbraio 06, 2017


Ad ogni nuova uscita del brand Neve Cosmetics ho conferma di quanto l'azienda sia interessata a rendere felici le sue clienti. Mi sa che già sapete quanto fossero bramati tra le make up addicted degli eyeliner con buoni ingredienti. Gli occhi sono una zona delicata e, per alcune, anche molto sensibile; l'uso di prodotti con formulazioni gentili rende meno frequenti rossori ed irritazioni. 



Gli InkMe Eyeliner sono disponibili in dieci colorazioni. Ogni confezione ha il corpo del colore dell'eyeliner ed il tappo è bianco sporco con simboli egiziani in celeste. L'applicatore, probabilmente per restare in tema con il concept che ispira questo prodotto, ha forma piramidale il cui vertice ha taglio quadrato. Non si tratta di un applicatore rigido ma si piega facilmente e permette di accompagnare sulla rima ciliare il movimento che vogliamo dargli. Il tratto che ne viene fuori non è liquido ma pastoso e questa semi-densità della formula permette di riuscire a modulare l'intensità del tratto. La linea non è piena alla prima passata ma sono necessarie due passate per un colore uniforme. Ho utilizzato gli InkMe Eyeliner sia sulla palpebra pulita sia sopra ombretti in crema o in polvere. Nel primO caso il tratto è scorrevole mentre nel secondo, seppur il prodotto è comunque scrivente, ho notato che se l'ombretto, sopratutto se in crema, ha una texture molto asciutta tende a fare da attrito. 

InkMe Eyeliner & Armocromia

L'armocromia è quella disciplina che che aiuta a mettere in luce la bellezza di ognuno esaltando i propri colori e consigliando, quindi, qualI tonalità stanno meglio. Ognuno di noi può essere inserito all'interno di una stagione armocromatica e se vuoi conoscere la tua non ti resta che iscriverti al gruppo PapereInArmocromia! Mettere l'eyeliner non è sempre semplice perché non tutte hanno la manualità o la pazienza per disegnare linee che si presume debbano essere perfette. Ci sono poi alcune forme di occhio che non ne escono particolarmente valorizzate dall'uso dell' eyeliner. E' il caso, ad esempio, delle palpebre incappucciate ovvero quando la palpebra fissa copre quasi interamente quella mobile. Tipo i miei occhi -.- Quindi, io non sono solita usare l'eyeliner ma quando ne ho voglia per adeguarlo al mio occhio traccio una linea quanto più sottile possibile in modo da dare definizione infraciliare senza riempire del tutto la mia stretta palpebra mobile.


Le tonalità degli Inkme Eyeliner possono far contente quasi tutte le stagioni armocromatiche, conosciamole meglio. 
  • HELIOPOLIS { avorio chiaro opaco }. Questa tonalità se usata da sola non valorizza nessun tipo di occhio ma si presta bene per creare linee grafiche e contrasti con gli altri Inkme.
  • BASTET { nero opaco}. Il nero è il colore più usato ed adatto praticamente quasi a tutte, ad eccezione di quelle che hanno ciglia bionde o molto chiare. Può essere usato da IP, IPS, AP
  • THEBES { Nero-blu petrolio scuro intenso } è una delle mie tonalità preferite perché il blu petrolio trovo che sia molto elegante e si può facilmente abbinare con molti make-up look. IPS/IP
  • ANKH { viola grigio a sottotono blu } è un colore molto soft perché su base grigia ma si tratta di un bel viola blu molto originale. IPS/EPS più profonde
  • ALEXANDRIA { grigio asfalto } si differenzia da Ankh perché è assente la componente viola ma è composto da un blu freddo molto desaturato. IPS/ESP
  • NUT {oro chiaro shimmer } si presta ad essere sovrapposto o abbinato agli altri eyeliner o può essere usato per piccoli tratti dove serve un punto luce. PCS
  • NEFERTITI {marrone scurissimo} ha un sottotono neutro e non risulta ne freddo ne caldo e per tale ragione è il marrone perfetto per tutte quelle che vogliono dare profondità allo sguardo senza appesantirlo come spesso accade col nero. IP/IPS/AP/ASP
  • HATSHEPSUT { marrone ruggine } ha un sottotono spiccatamente caldo e consiglio di usarlo solo dopo aver adeguatamente coperto le occhiaie o si rischia di metterle ancor più in evidenza. AA
  • PAPYRUS {verde oliva} ha sottotono neutro caldo ed è un tono che consiglio alle autunno perché potrà servire alle AP su uno smokey marrone scuro per creare contrasto oppure potrà essere messo dalle ASC su ombretti chiari per dare definizione allo sguardo. ASP ed AA potranno usarlo anche da solo per un frizzante look da giorno. 
  • GIZA { blu cobalto } è il più eccentrico degli Inkme e proprio per questo credo starebbe bene alle Inverno Brillanti ed Estati Chiare perché hanno croma da vendere. 

Valutazione

Gli Inkme Eyeliner mi stanno piacendo molto e li sto utilizzando per dare definizione allo sguardo limitandomi a tracciare una linea sottile sulla palpebra superiore fermandomi dove finisce il mio occhio, senza fare alcuna ala che su di me sarebbe peggiorativa. L'uso che, però, più mi entusiasma è sulla rima inferiore esterna perché riesco a fare un tratto tra le ciglia ottenendo intensità. Questi eyeliner hanno su di me una durata incredibile, dopo un paio di minuti dall'applicazione si asciugano senza diventare mai secchi o crespi, e rimangono immobili sino a quando non vado a struccarli. Sono impressionata da queste performance e se siete insoddisfatte dalle Pastello Occhi del brand, perché colano e si sbiadiscono presto, non esitate ad acquistare gli Inkme per sostituirli. Potrete, infatti, utilizzarli anche nella rima inferiore interna dove a me non hanno dato alcun problema o fastidio; ma vi raccomando di evitare se avete occhi particolarmente reattivi.

ANKH su rima inferiore e superiore
HATSHEPSUT 
PAPYRUS
ANKH


Informazioni Utili

You Might Also Like

1 commenti

  1. Da quando ho visto questo makeup, li sto usando tantissimo nella rima inferiore :D
    Assolutamente sfumati sono una meraviglia *_*
    Ormai li sto usando ogni giorno, con l'ausilio di un pennellino esterno *_*

    RispondiElimina