I NUOVI COSMECEUTICI ECO-BIO SEBO LIFT di DOMUS OLEA TOSCANA


Da oltre un mese sto utilizzando per la mia skin care routine la nuova linea Sebo Lift di Domus Olea Toscana perché ben tre store mi hanno proposto di testare queste referenze ed ho accettato al volo. Al Sana, infatti, ho avuto la possibilità di conoscere gli owner dell'azienda e sono rimasta colpita dalle caratteristiche di questa linea. 


Le sei referenze che la compongono sono destinate alle pelli impure, quelle che tendono a produrre comedoni di diverso genere e sono caratterizzare da pori dilatati. Queste impurità possono interessare in ugual modo una pelle secca, grassa, mista o a tendenza acneica. L'azienda ha pensato un protocollo per ognuna di queste pelli prevedendo un uso esclusivo della linea Sebo Lift o un uso combinato con le altre linee Domus Olea Toscana.


Prima di acquistare i prodotti dovete analizzare la vostra pelle in modo da scegliere la routine più adatta e che possa, quindi, fornirvi i migliori risultati possibili. La mia è una pelle grassa a tendenza acneica. Ho una lucidità costante sulla zona T (mento, naso, fronte), brufoli localizzati sulle guance, pori dilati nella zona ai lati del naso e punti neri sul naso. Insomma, un disastro. Lo stato della mia pelle deriva da una condizione ormonale di cui soffro ( Sindrome dell'Ovaio Policistico) e trarrei beneficio soprattutto da una cura farmacologica che per evitare altri effetti indesiderati sospendo in alcuni periodi della mia vita. Per arginare il problema non mi rimane che avere quantomeno una skin care routine adeguata e mirata. La produzione di sebo è di natura endocrina, neuroendocrina ed ormonale. La detersione e successiva idratazione influisce solo in minima parte ed aiuta ad evitare che il dotto non accumuli più sebo di quello che viene già naturalmente prodotto. Una crema non può rallentare o influire sulla produzione di sebo, così come non può nemmeno uno shampoo nel caso dei capelli. Una skin care routine adeguata può aiutarci a non peggiorare la situazione e a rimuovere la dispersione del sebo sullo strato epidermico. Quindi, seppur non possiamo modificare dall'esterno con una crema o un detergente il processo interno di produzione del sebo, possiamo evitare di peggiorare la situazione e possiamo aiutare i follicoli a rimanere puliti.


La Sebo-Lift Crema Sapone ha una consistenza semi-liquida ed è piacevemolmente cremosa. Per risultare quanto più efficace possibile va lasciata agire sul viso per un paio di minuti. Quindi, inumidisco il viso e massaggio una piccolissima noce di prodotto che non genera schiuma ma rimane come un latte detergente e non cola. Durante la breve posa lavo il resto del corpo, se sono in doccia, o lavo i denti. Risciacquo, infine, accuratamente con acqua tiepida aiutandomi con il Pad Struccante MissTrucco che vedete in foto. Dopo la pulizia, la pelle la sento decisamente pulita e liscia ma se esagero con la posa superando i cinque minuti la percepisco come troppo sgrassata e, quindi, mi tira leggermente. Se rimuovo il prodotto dopo breve, invece, non avverto alcun problema di secchezza post-detersione. All'interno della skin care routine ritengo che la Crema Sapone svolga un ruolo molto importante perché avendo una formulazione leggermente acida favorisce la chiusura dei pori e combatte la proliferazione batterica. Può utilizzarsi anche sul corpo e io lo uso a giorni alterni sulle braccia dove soffro di ipercheratosi follicolare e sto notando un netto miglioramento e la pelle è meno spessa e secca.


Dopo la detersione e prima del trucco, applico la Sebo-Lift Crema Giorno con movimenti circolari sino a completo assorbimento. La consistenza della crema è abbastanza densa e la sua principale caratteristica è quella di venire subito assorbita dalla pelle; anzi, la sensazione è che venga bevuta. Non è necessario aspettare qualche minuto prima di procedere a stendere il fondotinta perché l'epidermide rimane sin da subito asciutta. La mia pelle, seppur grassa, tende ad avere come unica zona secca la punta del naso ed in mancanza di idratazione adeguata si screpola. Nonostante l'abbassarsi delle temperature, la Sebo-Lift Crema Giorno riesce a dare l'idratazione che al mio viso serve ed è quel tipo di idratazione giusta, né troppo né troppo poco. Da quando uso la linea Sebo-Lift ho ripreso ad usare con soddisfazione i fondotinta ecobio (qui la mia combo perfetta) perché le performance sono di gran lunga migliorate grazie a questa crema come base trucco.


Alla sera dopo aver accuratamente struccato il viso, seguendo questi passaggi, vaporizzo l'Acqua di Elicriso - Biomarina e prima che si asciughi vado ad applicare una piccola quantità di Sebo Lift Trattamento Rinnovatore Notte. Potete notare dalla foto che la sua consistenza è molto liquida ed in virtù di questa caratteristica basterà utilizzare poco prodotto perché grazie alla fluidità ha un'ottima resa. Subito dopo il massaggio sento un leggero pizzicore sulle zone critiche, ovvero quelle con brufoli, ma niente che non passi nel giro di 10 minuti. Questo prodotto è un trattamento e va, quindi, utilizzato solo quando si presentano le condizioni che ne richiedano necessario l'utilizzo. Al mattino trovo la pelle del tutto asciutta ma morbida e compatta. Il trattamento contiene Acido Salicilico, Acido Lattico e Acido Glicolico che assieme agli altri ingredienti vanno ad esfoliare la pelle intensamente favorendo il rinnovamento cellulare e contrastando l'inspessimendo. Questa referenza è quella che in termini di risultato mi sta dando moltissime soddisfazioni perchè dopo solo un mese di applicazioni noto la grana della pelle molto più compatta e pori dilatati quasi del tutto ridimensionati. Inoltre, al mattino la pelle appare visibilmente più luminosa. 


Sebo-Lift Siero Anti-Imperfezioni è un trattamento SOS che va applicato al bisogno sui brufoli ed aiuta nel giro di poche applicazioni a ridurre l'irritazione svolgendo un'azione seccante e astringente. La confezione è dotata di un pennellino simile a quello dei comuni smalti ma non vado ad applicarlo direttamente da lì, preferisco applicare un po' di siero sul dito e poi vado a tamponarlo sui brufoli. Va messo sulla pelle pulita evitando di stratificarlo alla crema notte. Crea sul burfolo una leggera patina che al mattino si rimuove facilmente con la normale detersione. Come beneficio ho notato quello di asciugare il brufolo più in fretta rispetto al decorso normale. Tuttavia, su di me il Trattamento Notte funziona così bene che da solo riesce comunque a seccarmi tutti i brufoli. Quindi, nel mio caso il siero Anti-Imperfezioni è un di più. Non posso, però, negare che funziona molto bene e che lo abbinerò in futuro ad altre creme notte quando avrò smesso di fare il Trattamento Notte Sebo-Lift. 


Sebo-Lift Maschera Purificante Riparatrice è l'ultimo prodotto che ho avuto l'opportunità di provare. Questa maschera viene venduta in bustina e permette di fare due applicazioni ma io sono riuscita a ricavarne tre. Rispetto alle classiche maschere purificanti a base di argille questa è molto interessante perchè non si secca. Durante i 15 minuti di posa prevista rimane morbida sul viso e non ci trasforma in pietre. Al risciaquo la pelle è lenita ed i pori risulano visibilmente più stretti. Mi piace molto come trattamento di bellezza e mi ha compito perchè nonostante l'azione purificante sulla pelle rimane dolce. 


Dopo più di un mese d'uso della linea Sebo Lift Domus Olea Toscana posso dire di aver notato moltissimi miglioramenti, primo tra tutti la scomparsa della lucidità. Da quando uso questa linea, infatti, mi sono accorta di aver progressivamente abbandonato tutti i prodotti make-up siliconici che ritenevo necessari per contenere il sebo e la lucidità. Ho accantonato del tutto l'uso della Cipria Compatta Blot di Mac, l'unica capace di tenrmi sotto controllo l'unto, perchè con ciprie ecobio riesco a ottenere lo stesso risultato, ovvero una base opaca per tutto il giorno. La grana della pelle è molto migliorata e risulta meno spenta. Sono molto felice di aver trovato dei prodotti che funzionano bene su una pelle così problematica come la mia e il prezzo alto di questa linea è pienamente giustificato dai risultati che riesce a garantire. Questa linea, inoltre, svolge anche un'azione di prevezione contro le rughe grazie alle straordinarie proprietà antiossidanti e anti-age della Foglia d'Olivo. Capite,q uindi, quanto possa addirittura sembrare miracoloso poter utilizzare prodotti che non solo migliorano le problematiche legate al sebo e ai comedoni, ma allo stesso tempo svolgono un'importante azione contro i segni del tempo. Tutta la linea ha una profumazione molto delicata e a stento percettibile. Spero che queste miei impressioni possano esservi utili e vi prego di lasciarmi nei commenti le vostre esperienze. 


Dove acquistare Domus Olea Toscana?



 

2 commenti

  1. La crema giorno la sto usando da circa 3 mesi e mi sta piacendo tanto, la stendo con il viso umido di acqua di rose e mi lascia il viso asciutto, luminoso, senza rossori e con i pori minimizzati per tutto il giorno oltre ad essere un'ottima base trucco. Da un mese ho aggiunto alla routine anche la crema sapone che mi ha colpito moltissimo per la sua capacità di ripulire a fondo le impurità sotto pelle come punti neri, vecchi punti bianchi, piccole cisti infiammate, brufoletti che cercano di spuntare, ecc rimanendo allo stesso tempo estremamente delicata. Stasera comincio il trattamento notte (avevo altro da finire prima) di cui ho sentito dire grandi cose ma lo temo un po' perchè ho paura sia troppo aggressivo sulla mia pelle sensibile. Ancora da aprire la maschera ma mi ispira parecchio!

    RispondiElimina
  2. ciao cara, volevo chiederti un parere. Io come te soffro dell'ovaio policistico, e da 5 mesi sono soggetta a un forte sfogo di acne. Per questo avevo acquistato la linea pelli impure di dottor taffi all acido glicolico 3 percento. Dopo più di un mese di utilizzo non ho riscontrato miglioramenti se non brufoli più secchi. Secondo te se volessi provare questa linea, con al crema notte agli acidi potrei avere reazioni? grazie mille

    RispondiElimina