Biovera | Olio cremoso e delicato struccante pelli sensibili

domenica, agosto 21, 2016

\\press sample\\
Rientro oggi a casa dopo essere stata via per una settimana e prima di partire, mentre riempivo il beauty case con i prodotti per viso/corpo/capelli, ho avuto qualche esitazione sullo struccante da portarmi dietro. Ero orientata per testare l'ultimo arrivato (struccante bifasico Missstrucco) ma non avevo voglia di portarmi dietro un flacone da 200 ml per così pochi giorni ed allo stesso tempo non mi sono sentita di fare il travaso in un contenitore più piccolo perché con le soluzioni bifasiche mi riesce sempre difficile. L'occhio mi è caduto, quindi, sull' Olio cremoso e delicato struccante pelli sensibili che viene venduto nella comoda confezione air-less da 50ml. 



L' Olio cremoso struccante è un prodotto a metà tra un olio e un burro; la sua consistenza è cremosa ma soggetta alla temperatura esterna; quindi, sarà più liquido in estate e più denso in inverno. Il flacone è dotato di un erogatore airless che permette di prelevare piccolissime quantità di volta in volta. Il colore è giallo paglierino. Il prodotto non contiene profumo proprio perchè è specifico per pelli sensibili e delicate e si presta ad essere utilizzato anche sugli occhi. Quindi, ha un odore caratteristico di oli e burri vegetali che ad alcuni nasi potrebbe non piacere ma che io trovo indifferente ai fini della valutazione del prodotto non essendo un aspetto peggiorativo ma indicativo della sua delicatezza. 


Essendo un prodotto grasso, il metodo più semplice per utilizzarlo è quello di bagnare il viso con acqua tiepida e di iniziare a massaggiare su "viso > occhi > labbra" una piccola quantità di olio cremoso. Nella zona perioculare io riduco i massaggi al minimo indispensabile per non andare ad aggredire una zona caratterizzata da pelle molto sottile e, chiudendo gli occhi, massaggio con cura le ciglia per sciogliere tutto il mascara. Prendo poi un panno in microfibra umido ( il mio preferito in assoluto ad oggi è quello Longé ) e lo passo pian piano sul viso avendo cura di rimuovere ogni traccia di makeup e di olio. Poi lavo il viso con un sapone o detergente schiumoso e continuo con tonico e crema viso. 


Subito dopo la rimozione con il solo pannetto sento la pelle un po' unta perchè questo olio è abbastanza grasso, ma subito dopo aver lavato il viso con un detergente (nel mio caso, specifico per pelli miste e grasse) ritorna perfettamente pulita. Rispetto ad un normale olio vegetale, questo olio cremoso struccante ha il vantaggio di non colare giù per il viso ma grazie alla sua consistenza è del tutto gestibile. Inoltre, sugli occhi è perfettamente efficace e non appanna la vista subito dopo il risciacquo. 



Questo confezione mi è bastata per tre mesi e proprio durante la mia vacanza l'ho terminato. In questo periodo di utilizzo (alternato all'acqua micellare Alkemilla) non mi ha mai causato l'insorgenza di impurità sul viso perché basta avere l'accortezza di rimuovere con cura ogni residuo dal viso con un detergente o sapone delicato. L'ho trovato indispensabile tutte le volte in cui sugli occhi avevo utilizzato molti prodotti, scuri e waterproof. Se vi trovate bene a struccarvi con prodotti oleosi vi consiglio di provare questo struccante BioVera perché non ve ne pentirete. 

Info Tecniche

  • Biovera | Olio cremoso e delicato struccante pelli sensibili
  • 50ml per 10,50€ 
  • PAO 6M
  • Inci: Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Butyrospermum parkii (Shea butter)butter*, Oryza sativa cera, Argania spinosa kernel oil*, Tocopheryl acetate, Theobroma grandiflorum seed butter*, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Sesamum indicum (Sesame) seed oil*, Cocos nucifera (Coconut) oil*, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil*, Persea gratissima (Avocado) oil*, Tocopherol.
  • Reperibilità: presso tutti i rivenditori fisici e online del brand tra cui Ecocose

You Might Also Like

3 commenti

  1. Ha una consistenza meravigliosa, lo proverei volentieri.

    RispondiElimina
  2. E via, anche questo messo nella mia ormai infinita e poco seria wishlist (c'è di tutto!).
    Io ero innamorata di quello burroso di Clinique che in men che non si dica mi levava di ogni, poi col passaggio al bio non l'ho più ricomprato, e se questo Biovera facesse le sue veci... Vabbè, devo provarlo!

    RispondiElimina
  3. io che ho la pelle tanto secca mi sa che dovrei provarlo....Grazie! prendo buona nota

    RispondiElimina