Neve Cosmetics | Vernissage Natural Gloss: prime impressioni, swatch, armocromia

Quando devo scrivere un post di anteprime mi trovo sempre un po' combattuta tra la me razionale che vuole rimandare il tutto al momento in cui avrò le idee molto chiare sul prodotto e la me curiosa che si mette nei vostri panni e vuole mostravi subito tutti gli swatches. A questo post ci arrivo dopo tre giorni no-stop in cui ho indossato a rotazione solo questi natural gloss di Neve Cosmetics e spero, quindi, di potervi essere quanto più utile possibile dandovi le mie primissime impressioni.


I Vernissage di Neve Cosmetics sono dei lucidalabbra, uso una definizione che fa tanto anni '90 ma che rende bene la tipologia di prodotto. Non si tratta di lacche e nemmeno di rossetti liquidi. Sono dei gloss dalla coprenza da bassa a alta e con una gamma di colorazioni molto ampia ed interessante. Specificarlo è utile per evitare che si generi confusione riguardo la performance e la durata. Da un gloss, infatti, non ci aspettiamo che resista ad un pranzo e non ci aspettiamo nemmeno che abbia la pigmentazione simile a quella di un retromatte MAC. Ci aspettiamo che conferisca colore, lucidità e volume alle labbra. Ed i Vernissage fanno proprio questo coniugando l'aspetto estetico ad un inci naturale. 


I dieci Vernissage disponibili hanno caratteristiche diverse tra loro. Alcuni sono molto coprenti e pigmentati al punto da sembrare dei veri e propri rossetti liquidi dal finish lucido; altri hanno una pigmentazione molto bassa e sulle labbra risultano trasparenti; altri ancora sono una via di mezzo risultando molto lucidi e dando una media copertura di colore. Tutti sono assolutamente confortevoli sulle labbra e si sente sin dalla prima applicazione che fanno presa. Non li trovo per nulla scivolosi e non sbavano al di fuori del contorno labbra ma rimangono fermi. La durata, senza bere o mangiare, è molto buona. Mi sono rimasti addosso anche per più di 6 ore senza perdere pigmentazione o lucidità; poi mangiandoci li ho inevitabilmente asciugati con un tovagliolo e sono andati via. Sono molto morbidi ed idratano le labbra senza seccarsi col passare delle ore. 



Il packaging dei Vernissage ha forma cilindrica ed in plastica rigida, le estremità sono metallizzate. Sul corpo viene riportato l'inci e il nome del prodotto. L'apertura è a vite e l'applicatore in spugna ha forma rettangolare con punta arrotondata. La consistenza è molto cremosa e in potenza potrebbe pure essere molto pigmentata se non fosse che l'applicatore preleva troppo poco prodottto. Ciò da un alto è comodo perchè si evita di ritrovarsi a gestire una quantità enorme di gloss sulle labbra, dall'altro costringe a dover intingere l'applicatore diverse volte sino ad ottenere una copertura totale delle labbra. 


V01 - LES POSEUSES

Scandaloso nude neutro, dalla texture densa e coprente come le pennellate di un dipinto puntinista.
Les Poseuses ha una pigmentazione alta e sin dalla prima passata riesce a coprire uniformemente le labbra. La tonalità è molto chiara ma non così tanto da correre il rischio di diventare un correttore per le labbra. La temepratura vira al caldo e pertanto lo eviterei sulle ragazze dal sottotono freddo. Può andare bene per le ragazze che hanno dei contrasti bassi ( pelle e capelli chiari) e che si trovano meglio ad utilizzare toni delicati. 

Armocromia > Autunno Soft Chiaro 

V02 - THE LADY OF SHALOTT

Granata fumoso e trasparente, misterioso ed evocativo. Neve Cosmetics consiglia di provare questa nuance anche come top coat per regalare una velatura elegante anche al più quotidiano dei rossetti.
The Lady of Shalott è la tonalità più scura tra le dieci ma la sua coprenza è media. Anche facendo più passate non si riesce ad ottenere un colore pieno come quello dello stick. Può essere pertanto un buon compromesso per chi vuole avvicinarsi a tonalità così opulente senza rischiare di appesantire il look finale. Può essere tranquillamente usato di giorno e regala alle labbra una seducente luminosità. Trovo che possa essere molto sfruttabile se abbinato a matite labbra in tinta (ad esempio Granata di Wycon) per renderle più tridimensionali. La temperatura è neutro calda ed è un colore desaturato. 

Armocromia > Autunno Soft Profondo 


V03 - ORIENTAL POPPIES

Rosso papavero intenso: il colore della natura che vuole osare. Vivace e ipnotico come lacca scarlatta, è un gloss che sembra di fatto un rossetto.
Oriental Poppies è la tonalità più calda e accesa ma risulta facilmente portabile perchè anche in questo caso la pigmentazione è media e, quindi, non vi troverete a dover gestire un gloss troppo saturo che rischia di diventare evidenziatore. E' a mio avviso il colore con più brio e perfetto per le ragazze dalla sottotono caldo. 

Armocromia > Primavera Chiara, Primavera Assoluta, Primavera Brillante  

V04 - MULTIFORM

Fucsia dal sottotono caldo, con un’iridescenza lilla appena accennata. Cangiante ma classico, trasparente ma modulabile, è un astratto in cui gli opposti si miscelano.
Multiform ha una base calda e una finitura, quasi impercettibile, fredda. Sappiamo che i fucsia freddi possono essere parecchio proibitivi per alcuni sottotoni e credo che questo gloss possa essere una graziosa alternativa per chi non riesce proprio a rinunciare a queste sfumature. La sua pigmentazione è media e facilmente modulabile.

Armocromia > potrebbe andare bene sia per Primavera Chiara sia per Estate Soft Chiara.

V05 - CATALAN LANDSCAPE

Delicato color pesca pastello, coprente ed uniforme. È un nude materico, caldo e dall’animo follemente surrealista
Catalan Landscape è molto coprente e pigmentato al punto da potersi tranquillamente considerare un rossetto liquido lucido.  La tonalità è calda e pastello, ovvero contiene una buona percentuale di bianco al suo interno. Va assolutamente evitato sulle ragazze profonde. Consigliato, invece, alle ragazze chiare e con contrasti bassi.

Armocromia > Primavera Chiara Soft 


 V06 - DAMA CON L'ERMELLINO

Nude bronzo dai nobili riflessi dorati. Una pennellata di luce calda, un ritratto di armonia e perfezione
Dama con l'ermellino è  quello che sto utilizzando di più perchè come sapete io sono fan dei marroni e li trovo molto eleganti se abbinati a tonalità più vivaci sugli occhi. La sua pigmentazione è bassa e risulta semi trasparente. La temperatura è calda e i riflessi dorati sono parecchio visibili. 

Armocromia > Autunno Assoluto ( però può essere utilizzato anche da ASC e ASP che amano le tonalità caramellate) 

V07 - AREAREA

Giocoso, esotico rosso corallo chiaro trasparente: il colore di un pomeriggio nella natura tropicale.
Arearea è una tonalità fresca e primaverile. Dallo stick risulta quasi arancione ma la sua pigmentazione è bassa e semi trasparente, pertanto risulta molto portabile ed interessante per le ragazze chiare che vogliono un po' di calore sulle labbra senza sembrare un estintore. 

Armocromia > potrebbe essere il corallo perfetto per le Autunno Soft Chiaro mentre temo che per le primavere chiare soft possa essere troppo poco, ma facilmente portabile se abbinato ad un rossetto o matita più coprente.


V08 - DANCERS IN PINK

Rosato ciclamino caldo dalla coprenza modulabile. Leggero ed allettante come una nuvola di tulle rosa intenso
Dancer in Pink sulle mie labbra risulta simile al precedente ma dagli swatch su braccio è più rosato. La temperatura è calda ed è un bel bilanciamento tra rosa e corallo con una leggera base beige. La sua pigmentazione è medio alta.

Armocromia > Primavera Chiara Soft - Primavera Chiara - Autunno Soft Chiaro  ( che vuole osare) 



V09 - GOLCONDE

Visionario malva rosato intenso dal sottotono beige, coprente e neutro. L’eleganza dell’inatteso
Golconde è il pezzo forte della collezione. Ha una pigmentazione altissima e una tonalità pastosa e seducente. Nulla da invidiare a un rossetto liquido. Se avete sottotono caldo e media profondità dovete averlo *_* La base malva beige, tuttavia, potrebbe renderlo portabile anche su alcune ragazze molto neutre ma con tendenza al freddo. Io già lo amo. 

Armocromia > Autunno Soft Profondo - da provare su Estate Soft Profonda


V10 - WATER LILIES

Rosato trasparentissimo con delicati riflessi color turchese chiaro (la tonalità che per contrasto aiuta ad evidenziare il bianco del sorriso). Si tratta di una tonalità ispirata alle ninfee e al loro delicato mutare di colore a seconda della luce.
Water Lilies è l'unico Vernissage a non essere colorato ma che risulta totalmente trasparente. I riflessi azzurri, invece, sono ben visibili e tanto volume alle labbra e luminosità al sorriso. Trovo che sia l'ideale come top coat sui rossetti.

Armocromia > potrebbe essere utilizzato da tutte


Swatches *pelosi* su braccio

Da destra: V01, V02, V03, V04, V05, V06, V07, V08, V09, V10

CONCLUSIONI

Io amo l'effetto glossato e lucido sulle labbra, soprattutto in gioventù ne ho abusato. Ho smesso quando ho deciso di farmi allungare i capelli perchè inevitabilmente camminando me li ritrovo appiccicati alle labbra. Quando, però, li lego torno volentieri ad indossare prodotti lucidi. Nel complesso trovo che questa uscita Neve Cosmetics sia ben pensata e ben riuscita. Le tonalità, infatti, possono accontentare tutti. La sensazione sulle labbra è piacevole e non fastidiosa. Se il finish vi piace, io vi consiglio assolutamente di provarli.

Info tecniche

  • Vernissage Natural Gloss - Neve Cosmetics
  • 10 tonalità disponibili
  • 4 ml per 9,99 €
  • PAO 12m
  • vegetarian & vegan
  • disponibili dal 25 maggio presso il sito ufficiale e tutti i rivenditori fisici e online del brand 


9 commenti

  1. Da buona asp Golconde era già previsto...ora anche la Dama con lermellino e the Lady of Shalott xD
    Devo dire che oramai mi ero abituata al finish matte, tornare ai gloss da una parte mi stuzzica molto :3....però i capelli vanno assolutamente legati xD

    RispondiElimina
  2. Di esser belli son belli, mi piace molto sia il nome della collezione che i nomi dei singoli gloss, però su di me, per (s)fortuna, non fanno presa. O non adesso perlomeno, però in effetti... per le serate estive in spiaggia... mah, vedremo.
    Grazie come sempre per l'articolo! :-*

    RispondiElimina
  3. da brava IP aborro ciò che è lucido/glossato e poco coprente quindi mi sa che passerò...

    RispondiElimina
  4. Ciao Elenia, avevo già visto gli swatch sul blog di Giuliana Makeup Delight e non mi avevano convinto, guardando le tue foto e le tue bellissime labbra *_* ammetto che un paio di gloss mi tentano, nel complesso però non mi fanno impazzire, li trovo un po' "sciapi" ...credo che per questa volta passo!

    RispondiElimina
  5. Les Poseuses e Golconde... devono essere miei O_O

    RispondiElimina
  6. ...ma i gloss li porta ancora qualcuno?!
    possono essere i più carini del mondo...ma sono proprio fuori tempo!

    RispondiElimina
  7. Sono molto belli e le labbra effetto vernice fresca sono il nuovo trend di questa estate. Fantastici!

    RispondiElimina
  8. Ma quando mai?!! :))) Ciò ke è BELLO, è Senza tempo!! Ciao Elenia. Ciao a tutte.

    RispondiElimina
  9. Ho preso Les Poseuses e lo adoro!<3 Penso proprio che prenderò anche Golconde. Sempre bellissimi i tuoi post.:)

    https://apricotskin.blogspot.it/

    RispondiElimina