Cipria Compatta Flat Perfection Velvet Matte - Neve Cosmetics

Ero sicura che prima o poi Neve Cosmetics ci avrebbe deliziato con una cipria compatta ed aspettavo questo momento già da un po'. Nessuna delusione, quindi, se la novità di questi giorni non è stata un fondotinta liquido! 


 Dicono di lei

Cipria in polvere pressata dalla formula silicone-free, vegetariana e vegana.Impalpabile e trasparentissima, regala alla pelle un finish opaco e vellutato.Ideale per fissare i prodotti liquidi o cremosi, o semplicemente per combattere la lucidità del viso mantenendo la pelle liscia e perfetta.
Ingredients: Talc, Cetearyl Ethylhexanoate, Kaolin, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Caprylyl Glycol. May contain (+/-): C.I. 77891 (Titanium Dioxide), C.I. 77491 (Iron Oxide), C.I. 77492 (Iron Oxide), C.I. 77499 (Iron Oxide).

Come si presenta

La Velvet Matte ha un packaging già collaudato e conosciuto da noi nevine, essendo lo stesso del fondotinta compatto Flat Perfection da cui riprende anche il nome. Un case molto sottile, dalla forma di sasso caratterizzata da una finitura color madreperla. All'interno troviamo anche un comodo specchietto. Questa cipria ha una consistenza setosa e talcata e scorre sottilmente sul viso. Si riesce ad applicare bene sia con un pennello ampio come il Lilac Powder di Neve Cosmetics sia anche con una spugnetta. Viene venduta in una sola colorazione perchè essendo una cipria traslucida si adatta a diverse tonalità di pelle. La Velvet Matte, infatti, non è coprente e non è colorata (se lo fosse non sarebbe stata altro che la copia del fondotinta compatto!) ma va a dare finitura ed opacità al makeup. Il mio timore è che ciprie del genere su pelli molto scure possano andare a sbiancare l'incarnato; se, quindi, avete esperienze in merito fatemi sapere tra i commenti. 



Prime impressioni

Per ottenere lo swatch in foto ho fatto molte passate, altrimenti non sarebbe risultato visibile alla fotocamera. La cialda tende ad essere piuttosto polverosa ma si può arginare quasi del tutto il problema utilizzando un pennello che sia il più soffice possibile. La mia esperienza dopo una settimana di utilizzo è piuttosto positiva. L'ho utilizzata sia sopra fondi eco biologici ( Sublime di PuroBio) sia siliconici ( Colorstay di Revlon) e mi sono trovata bene. Adoro che questa cipria non vada ad alterare la colorazione del fondotinta ma si limita a definire l'incarnato rendendo la mia pelle più omogenea e compatta. Sul fondotinta Revlon funziona alla grande e sono riuscita a tenere su il makeup anche per 10 ore senza necessità di ritocco, mentre sul PuroBio dopo 6 ore avevo la fronte leggermente luminosa. Le performance, ad oggi, mi sembrano migliori della cipria Indissoluble di PuroBio soprattutto riguardo alla colorazione e alla durata dell'opacità. L' Indissoluble è leggermente più coprente della Velvet Matte e per tale ragione risulta più scura sul mio incarnato, anche se parliamo di piccolezze. Ho notato che grazie alla grana più sottile, la Velvet Matte mantiene il mio viso più opaco per più tempo. Per il momento trovo che siano entrambe due ciprie ottime ed adatte alla mia pelle grassa. Mi spaventa la polverosità della Velvet Matte perchè, di sicuro, potrebbe significare un consumo più veloce del prodotto, mentre una cialda Purobio mi dura anche 6 mesi con un uso quotidiano. Queste due ciprie hanno una composizione differente essendo la Purobio a base di amido di mais e la Neve Cosmetics a base di talco. Se, quindi, vi trovate già bene con la formulazione del fondotinta Flat Perfection, nel senso che non vi da problemi di occlusione e impurità, vi troverete bene anche con la cipria compatta. Io da questo punto di vista sono piuttosto fortunata perchè mi trovo bene con quasi tutte le ciprie che siano esse a base di amico o talco o silica. 


Vi lascio alla scheda tecnica e ci aggiorniamo nei commenti! Alla prossima

Info utili:

  • Cipria Flat Perfection Velvet Matte
  • Neve Cosmetics
  • 14,90€ per 8g
  • disponibile sul sito ufficiale e presso tutti i rivenditori fisici e online del brand 


5 commenti

  1. Oh mamma Elenia che belle foto,sembra di toccare il prodotto con mano!!
    Ok mi hai incurioita molto,spero che arrivi presto nella parafarmacia del centro,la faramacista mi h dato la lieta notizia che a fine mese arriverà neve cosmetics nel punto vendita...yeee,amo la purobio ma se eccedo con il prodotto mi invecchia la pelle,non so se mi sono spiegata,amo il suo profumo...non mi resta che aspettare....grazie del post

    RispondiElimina
  2. Io la vorrei provare dal vivo perchè ho la pelle molto grassa...chiederò alla mia biorprofumeria di fiducia!!!!un bacione Eli

    RispondiElimina
  3. Utilissima questa tua comparazione ^_^

    RispondiElimina
  4. Molto molto utile Ele, aspettavo una comparazione tra la Purobio e la nuova arrivata Flat Perfection, io uso da poco la Indissolubile e mi trovo magnificamente: non mattifica effetto gesso ma al contrario opacizza e illumina, non crea alcun strato. Quanto a questa potrei fare un tentativo più in là ma per il momento continuo ad amare la Purobio :p

    RispondiElimina
  5. Non ho ancora capito se questa cipria mi piaccia o meno (ipoteticamente intendo). Solitamente, infatti, non cerco ciprie opacizzanti, anzi, leggermente illuminanti, ma il fatto che tu dica che è molto leggera un po' mi incuriosisce! Vedremo :D

    RispondiElimina