Maschere Eco Bio a Confronto! Bjobj, Biofficina Toscana, Biovera, Omia Laboratories, Maternatura

Meditavo da un po' di replicare il successo del post in cui confronto i miei balsami per capelli ecobio parlandovi di un argomento affine, ovvero le maschere. Sino a diversi mesi fa non avevo prodotti di questa tipologia perché il termine maschera mi manda un po' in confusione. Per maschera si intende un prodotto che va tenuto in posa per un periodo di tempo medio lungo, ma non mi è chiaro se debba avvenire prima o dopo lo shampoo. Sperimentando con i prodotti che vi recensirò oggi sono giunta alla banale conclusione che alcune maschere sono idonee per essere utilizzate indistintamente prima o dopo il lavaggio dei capelli, altre esclusivamente prima. Ed io vi parlerò di entrambe. Come per il post precedente va fatta una premessa sullo stato attuale dei miei capelli e sulle pretese che ho verso un prodotto del genere. 
I miei capelli sono sottili e grassi alla cute. Le lunghezze sono ormai molto troppo lunghe e sto meditando di darci un taglio anche se grazie all'utilizzo dei prodotti bio non ho più doppie punte da secoli. Dicevo, le lunghezze tendono ad essere secche e crespe e dal momento che io non uso la piastra per metterli in piega cerco dei prodotti che siano altamente nutrienti, condizionanti e disciplinanti. Potrà sembrare che io chieda la luna, ma in realtà con i prodotti giusti ottenere un ottimo risultato è più facile di quanto possa sembrare. Poichè ho la cute grassa voglio dei prodotti che non mi peggiorino la situazione ma che mi tengano i capelli puliti per tre giorni almeno.

Maschera capelli all' Olio di Macadamia - Omia Laboratories

Inizio da lei perché tra le cinque è quella che mi convince meno ma allo stesso tempo, in alcune occasioni e per certi aspetti, mi piace. La maschera all'Olio di Macadamia vanta proprietà ristrutturanti ed è indicata peer capelli stressati e spenti. Sul potere ristrutturante non posso che smentire perché in termini di nutrimento o robustezza del fusto ho notato ben poco, la trovo leggera per gli standard a cui sono abituata. Il potere districante è medio, sui miei capelli fini devo lasciarla agire almeno un paio di minuti prima che possa pettinare i capelli con facilità. Si risciacqua molto facilmente e non si attacca ai capelli, me li lascia molto lisci ma puliti. Il profumo è dolce e zuccherino, mi piace tantissimo *-*
  • pre-shampoo. Utilizzata come impacco sui capelli sporchi e umidi funziona poco perché non mi da quel nutrimento che ogni tanto ai miei capelli serve. Li lascia, però, molto disciplinati e fare la piega con la spazzola risulta molto più semplice. Di solito la tengo in posa almeno un'ora. 
  • dopo-shampoo. Come balsamo si comporta molto bene perché districa e condiziona abbastanza bene. Purtroppo anche in questo caso non noto miglioramenti per quanto riguarda il grado di nutrimento che apporta alle punte. 
In entrambi i casi, dopo averli asciugati noto senz'altro due aspetti positivi. I capelli sono molto luminosi e leggeri. Forse proprio per via dello scarso nutrimento che riesce a darmi, le radici mi sembrano molto più voluminose ed i capelli fanno quel simpatico effetto swish. In definitiva, è un prodotto che apprezzo molto più se utilizzato come balsamo post shampoo perché non mi appesantisce i capelli ma al contempo me li districa. L'effetto anti crespo c'è ed è medio; se fuori c'è umidità non costituisce una valida barriera contro l'arruffamento istantaneo. E' un prodotto che, però, non posso usare ad ogni shampoo o mi ritroverei le lunghezze e le punte secche. Devo alternarlo a prodotti più nutrienti per mantenere i miei capelli in buono stato. 
  • Maschera capelli all' Olio di Macadamia
  • Brand: OMIA LABORATORIES
  • Costo: 4.95€
  • Quantità: 250 ml
  • Pro: rende i capelli luminosi e leggeri
  • Contro: nutre poco e non ha effetto ristrutturante
  • Valutazione: media, tuttavia sono molto propensa ad acquistarla di nuovo soprattutto per via del prezzo così contenuto.
  • Inci: Aqua, Myristyl Alcohol**, Behenamidopropyl Dimethylamine**, Cetearyl Alcohol**, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Glycerin**, Calendula Officinalis Flower Extract**, Propanediol**, PCA**, Oleyl Alcohol**, Butyrospermum Parkii Butter*, Phenoxyethanol, Sodium Benzoate, Citric Acid, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Parfum.(*) Da Agricoltura Biologica (**) Origine Naturale. N. B. Fare sempre riferimento all’INCI stampato sulla confezione


Maschera Ristrutturante ai semi di girasole - Maternatura

Di questa maschera avevo letto un gran bene in tutti i luoghi e in tutti i laghi (cit.) e non aspettavo altro che l'occasione per poterla acquistare. Forse proprio per le aspettative che mi ero formata, però, non mi ha sorpreso più di tanto pur rimanendo un prodotto molto valido. Il potrete nutriente lo trovo davvero alto e quando faccio lunghe pose pre-shampoo ottengo anche un potere ristrutturate sulle punte e sulle lunghezze. Rispetto al Balsamo al Meliloto dello stesso brand è senz'altro meno districante e condizionante. Con ciò non voglio lasciare intendere che è poco performante, ma è il balsamo ad essere veramente troppo efficace rispetto alla media. La maschera lascia comunque i capelli disciplinati e senza nodi. Il profumo è gradevolmente fiorito ma a base dolce, lontano anni luce dall'odore puzza di naftalina del balsamo. 
  • pre-shampoo. Quando la uso come impacco e la tengo in posa un paio d'ore noto il miracolo: i capelli sono molto più pieni e corposi. 
  • dopo-shampoo. Per mancanza di tempo, è il metodo che mi trovo a preferire ed in questo periodo in cui sono costretta a lavare i capelli più spesso del dovuto per via del caldo si rivela un'ottima alleata perché agisce in modo tale da assicurare sempre il nutrimento che serve ai miei capelli permettendomi di averli morbidi e nutriti. 
In definitiva, è una maschera che mi ha dato diverse soddisfazioni in termini di nutrimento e mi aiuta a mantenere la chioma morbida. Mi dispiace che l'effetto condizionante sia inferiore a quello del Balsamo al Meliloto e che per tale ragione io debba fare una piega più accurata per avere capelli lisci. Quando la uso post-shampoo mi premuro di usarne poca e di sciacquare molto bene altrimenti mi appesantisce leggermente la cute. 
  • Maschera Ristrutturante ai Semi di Girasole
  • Brand: MATERNATURA
  • Costo: 12.90 €
  • Quantità: 200 ml
  • Pro: alto potere districante, buon potere ristrutturante
  • Contro: ha un effetto poco disciplinante
  • Valutazione: Ottima. La riacquisterò anche in seguito. 
  • Inci: Aqua [Water], Behenamidopropyl dimethylamine, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (*), Glycerin, Cetyl alcohol, Myristyl alcohol, Myristyl lactate, Sorbitol, Ethylhexyl palmitate, Avena sativa (Oat) bran extract (*), Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Panicum miliaceum extract (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed extract (*), Tocopherol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Parfum [Fragrance], Benzoic acid, Xanthan gum, Dehydroacetic acid, Hexyl cinnamal, Coumarin, Linalool.

Maschera per Capelli Condizionante Nutriente - Biovera*

Lei è la mia preferita, lo dico subito senza indugiare troppo. Mi rimangono solo un paio di applicazioni alla fine e non vedo l'ora di poterla ricomprare; ma andiamo con ordine. La maschera Biovera ha una consistenza diversa dalle due sopra citate. Se la Omia e la Maternatura sono compatte e lisce, la maschera Biovera è densa e ferma ma quasi spumosa. Quando vado a prelevarla mi da la sensazione di immergere la mano in una mousse. Sui capelli si riesce a distribuire con molta facilità e non mi occorre aspettare la posa per sentire il potere districante. Sui miei capelli funziona bene perché riesce a darmi tutto quello che da un prodotto del genere mi aspetto: luminosità, potere districante e condizionante, nutrimento, capelli leggeri e non appesantiti. Poiché contiene in posizione alta in inci Idrolato di Rosmarino assicura che la cute rimanga pulita e non unta e, in ragione di ciò, questa maschera è formulata in modo da essere equilibrata ed adatta a tutti i capelli. La funzione sebo-equilibrante è unita all'altissimo potere districante dato dal Behenamidopropyl dimethylamine.  Il profumo è dolce e piacevolissimo, mi ricorda il latte e la vaniglia e permane per un giorno intero sui capelli. Il potere nutriente è affidato all'Olio di Semi di Girasole e all'Olio di Semi di Soia. Contiene, inoltre, numerosi estratti tra cui quello di limone le cui proprietà consentono di ottenere capelli molto luminosi. 


  • pre-shampoo. Ammetto di usarla in questo modo solo raramente e solo in extremis perchè la trovo così performante dopo lo shampoo da non rendere necessari lunghi periodi di posa. Tuttavia, non posso negare che più la tengo in testa più i capelli risultano condizionati e disciplinati rendendo molto facile la piega. Mi basta asciugarli con solo phon per ottenere capelli lisci e morbidi.
  • dopo-shampoo. Usata come balsamo da il meglio di se perchè nutre e condiziona ma grazie agli ingredienti sebo regolarizzanti non unge la cute e lascia i capelli molto leggeri. 
Questa maschera mi piace perchè risulta perfetta per il mio tipo di capelli, essendo in grado di disciplinarli e nutrili. Altro pro è sicuramente il prezzo basso per un prodotto con certificazione ICEA. 
  • Maschera capelli condizionante nutriente
  • Brand: BIOVERA - Cosmofarma s.r.l.
  • Costo: 7,50 €
  • Quantità: 250 ml
  • Pro: lascia i capelli luminosi, nutriti, leggeri e disciplinati
  • Contro: nessuno
  • Valutazione: Eccellente. La riacquisterò anche in seguito. 
  • Inci: Aqua [Water], Cetearyl alcohol, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) leaf water*, Behenamidopropyl dimethylamine, Glycerin, Glycine soya (Soyabean) Oil*, Helianthus Annuus (Sunflower) seed oil*, Lactic acid, Panthenol, Triticum spelta seed water*, Sodium PCA, Glucose, Sorbitol, Urea, Sodium glutamate, Citrus medica limonum (Lemon) peel extract*, Tocopheryl acetate, Glycine, Aesculus hippocastanum (Horse chestnut) seed extract*, Hypericum perforatum extract*, Juniperus communis (Juniper) fruit extract*, Melissa officinalis leaf extract*, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract*, Vitis vinifera (Grape) leaf extract*, Hydrolyzed wheat protein, Potassium sorbate, Parfum [Fragrance], Sodium phytate, Sodium benzoate, Sodium levulinate.* da agricoltura biologica

MASCHERA AVENA CAPELLI SOTTILI E SFIBRATI - Bjobj

Questa maschera si differenzia da tutte le altre perchè non ha alcun ingrediente districante al suo interno e per tale ragione spesso non viene apprezzata da chi la usa come balsamo. Tra le istruzioni d'uso, però, l'azienda descrive chiaramente come impiegarla per trarre le massime performance:
Applicare l’impacco sui capelli asciutti massaggiando delicatamente dalla radice alla punta.  Lasciare agire 10/15 minuti (o più) pettinando per tutta la lunghezza in modo tale che il prodotto si distribuisca in maniera uniforme.  Sciacquare e procedere con lo shampoo.
La maschera all'Avena va utilizzata sui capelli sporchi, dopo averli pettinati accuratamente. Io l'ho utilizzata indistintamente sia sui capelli asciutti sia su quelli umidi e non ho notato differenza di resa; tuttavia, preferisco di gran lunga applicarla sui capelli asciutti perchè così posso tenerla in posa anche tutta la notte. Dopo pose così lunghe i capelli mi escono fuori splendidi: corposi e soffici allo stesso tempo. Ho già acquistato tre confezioni di questo prodotto ed ogni volta sono sempre più conscia del potere ristrutturante che ha sui miei capelli. Il profumo è molto particolare e persistente, richiama molto l'avena. Contenendo Olio di Macadamia e Olio di Mandorle Dolci riesce anche a nutrire molto la chioma ed, infatti, dopo lo shampoo li sento ultra morbidi. Mi piace abbinarla allo Shampoo Argilla Bianca per capelli grassi e con forfora ed in questo modo riesco a tenerli puliti ed in piega per ben quattro giorni. La sconsiglio, ovviamente, a chi pensa di poterla utilizzare come balsamo districante post-shampoo; mentre è l'ideale per chi ogni tanto vuole concedersi un impacco nutriente. 
  • Maschera Avena Capelli Sottili e Sfribrati 
  • Brand: BJOBJ
  • Costo: 9,70 € 
  • Quantità: 150 ml 
  • Pro: lascia i capelli morbidi, corposi e leggeri
  • Contro: non districa e può essere usata solo come impacco pre-shampoo
  • Valutazione: Eccellente. La riacquisterò anche in seguito. 
  • Inci: aqua (water), glycerin, brassicyl isoleucinate esylate, *simmondsia chinensis oil, *avena sativa extract, inulin, cetearyl alcohol, brassica alcohol, *prunus amygdalus dulcis oil, *macadamia ternifolia seed oil, capryloyl glycerin/sebacic acid copolymer, diheptyl succinate, tocopherol, panthenol, benzyl alcohol, arginine, sodium benzoate, potassium sorbate, lactic acid, **parfum, citral, citronellol, geraniol, limonene, linalool. 

MASCHERA BALSAMICA RISTRUTTURANTE - BIOFFICINA TOSCANA**

La maschera balsamica è formulata in modo più equilibrato: nonostante riesce a nutrire in profondità il fusto dei capelli, non appesantisce la cute e non irrita il cuoio capelluto. Al contrario, proprio grazie alla presenza di edera, ortica, salvia, ippocastano, menta e timo va a rinfrescare la cute lenendo da prurito e fastidi tipici di chi ha i capelli molto grassi come i miei. La sua consistenza, inoltre, è più liscia e più compatta rispetto al balsamo concentrato dello stesso brand (che, invece, risulta granuloso).
  • pre-shampoo. Bagno i capelli sporchi e distribuisco un'abbondante noce di prodotto su tutti i capelli, cute compresa. Fermo con una molletta e tengo in posa da mezz'ora a due ore. Poi procedo con lo shampoo.
  • dopo-shampoo. Lavo i capelli con il mio shampoo del momento e prelevo una piccola quantità di prodotto. La distribuisco solo sulle lunghezze, pettino e tengo in posa al massimo un minuto. Infine, risciacquo. 
Sono molto soddisfatta di questo prodotto perchè si sposa benissimo con le mie esigenze. Districa all'istante i miei capelli sottili e aggrovigliati dopo lo shampoo, nutre le punte e non appesantisce. Per quanto riguarda le proprietà condizionanti ho constato che sono piuttosto alte, ciò significa che mi basta asciugare i capelli a caso con l'aria del phon per averli perfettamente lisci. Poiché non appesantisce i capelli è perfetta anche per chi li ha ricci. L'uso maggiore che ne faccio io è quello di balsamo, sia perchè più pratica come operazione sia perchè non ritengo necessario lavarla via con lo shampoo dopo l'utilizzo. Quando, invece, sento i capelli particolarmente aridi faccio un impaccone pre-shampoo e risultano subito rinvigoriti.

  • Maschera Balsamica Ristrutturante 
  • Brand: BIOFFICINA TOSCANA
  • Costo: 9,99 € 
  • Quantità: 200 ml 
  • Pro: rinfresca la cute, lascia le lunghezze districate e nutrite
  • Contro: nessuno
  • Valutazione: Ottima. La riacquisterò anche in seguito. 
  • INCI: Aqua, Behenamidopropyl dimethylamine, Cetyl alcohol, Mystryl alcohol, Olea europaea fruit oil*, Salvia officinalis leaf extract*, Aesculus hippocastanum extract, Hedera helix leaf/stern extract*, Thymus vulgaris extract*, Urtica dioica extract*, Glycerin, Xathan gum, Sorbitol, Mentha piperita oil*, Salvia officinalis oil, Lactic acid, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Linalool, Limonene, Linalyl acetate. *da agricoltura biologica/biodinamica

Concludendo...

Le cinque maschere che vi ho mostrato sono tutte performanti ed ognuna di loro soddisfa esigenze varie, che siano nutrimento, luminosità o capelli disciplinati. Mi piace alternarle in base alle necessità dei miei capelli in determinati periodi dell'anno. Apprezzo moltissimo quella Biovera perchè da sola riesce a darmi tutto quello che chiedo, ma non saprei rinunciare alle altre. Se in Inci trovate il Behenamidopropyl dimethylamine il prodotto sarà un ottimo districante e condizionante, se tale ingrediente manca non aspettatevi che la maschera sciolga i vostri nodi! Imparare a leggere l' Inci ci formisce sempre una previsione di come il prodotto agirà sui nostri capelli. Avete provato qualcuna tra queste maschere? Avete da suggerirne altre? Desiderosa, aspetto i vostri commenti. 



*press sample ricevuto dall'azienda a scopo valutativo
**campione omaggio ricevuto dallo store e-natural

10 commenti

  1. Post utilissimo e completo, come sempre! Uso anche io la maschera Bjobj e concordo, rende i miei ricci belli corposi e la trovo veramente valida..ora però mi hai incuriosita moltissimo con questa della Biovera, spero di provarla prima o poi :)

    RispondiElimina
  2. La maschera di Omia è attualmente la mia preferita perchè mi districa i capelli, li lascia morbidi e contrasta l'effetto crespo. Le altre non le conosco, ma visto che ho bisogno di nutrire e districare, probabilmente mi orienterei sulla maschera di Biovera.

    RispondiElimina
  3. ciao io non ho mai capito una cosina? sono scema lo so! io ho i capelli esattamente come tuoi grassi alla cute secchi alle lunghezze molto sottili l'unica differenza è che sono un po mossi...la mia domanda è ma si deve usare balsamo e maschera o solo uno dei due?tu come ti regoli?

    RispondiElimina
  4. E' inutile sbavarci sopra, devo assolutamente prendere la maschera della Biovera! Non la conoscevo affatto ma ultimamente ne sento parlare davvero bene!

    RispondiElimina
  5. Io che ho i capelli molto sottili mi trovo davvero benissimo con la maschera pre shampoo di Bjobj e trovo molto utile il suo utilizzo pre shampoo: non devo stare in doccia minuti in più per lasciare agire il prodotto, ma la applico prima facendo altro visto che non cola affatto! Anche a me quella della Omia alla Macadamia non ha fatto impazzire: mi sembra più un balsamo, sicuramente districa e il prezzo e la reperibilità sembrano ottimali, però non mi da un bellissimo effetto sui capelli e non nutre in profondità come dovrebbe fare una maschera. Ho quella di Maternatura ancora da aprire ma mi hai già incuriosita con quella di Biovera :)

    RispondiElimina
  6. Amo il potere ristrutturante della maschera Bjobi, ho provato la maschera alla macadamia di Omia due volte, ma ne son rimasta delusa. La maschera Biovera mi incuriosisce tantissimo invece.

    RispondiElimina
  7. Come sempre recensione precisa e utilissima. Devo provare la Bjobi è la Maternatura...

    RispondiElimina
  8. Oh che bel post! Tra quelle che citi uso costantemente la maschera Biofficina, la adoVo, ma devo dire che ora mi stuzzicano anche le altre, in primis quella Biovera! ^.^

    RispondiElimina
  9. Pro Naturals è il migliore!!

    RispondiElimina
  10. Il migliore che ho usato è Pro Naturals!! =)

    RispondiElimina