BIO MARINA - Scrub corpo ai sali del Mar Morto

//press sample//

Lo scrub è il cosmetico che più mi da soddisfazione perchè noto un cambiamento della pelle subito dopo l'utilizzo, ne consumo molti ed essendo un'amante della categoria sono anche molto esigente. Lo scrub che vi presento oggi mi ha colpita così tanto che per poterlo usare, e oramai finire, ho accantonato quello Biofficina Toscana che avevo aperto da qualche mese. 



Presentazione e Ingredienti

Lo scub corpo Biomarina ha quella consistenza che piace a me: molto spessa ed efficace. La presenza dei sali del Mar Morto ha un'azione esfoliante piuttosto forte se lo si applica su pelle asciutta, ma diventa molto delicato se si emulsiona a dell'acqua tiepida. Oltre il sale troviamo due oli semplici ma dalle proprietà molto nutrienti, l'olio di cocco e l'olio di mandorle dolce. La presenza dell'olio di cocco determina la consistenza densa del prodotto quando le temperature climatiche sono piuttosto basse, per ammorbidirlo è sufficiente appoggiare il prodotto su una fonte di calore per meno di un minuto (e questa pratica non danneggia il prodotto come mi è stato suggerito dalla stessa Marina Ferrari). Troviamo poi altri due ingredienti molto interessanti come l'olio di Bergamotto, dalle proprietà antibatteriche e disinfettanti, e l'olio di Cipresso, indicato per combattere la cellulite e per contrastare i problemi di circolazione.

INCI: sodium chloride, cocos nucifera oil, prunus amygdalus dulcis oil, tocopherol acetate, citrus aurantium bergamia (bergamot) fruit oil*, cupressus sempervirens (leaf/nut/stem) oil*, parfum, benzyl alcohol, d-limonene, linalool.

Modo d'uso

Questo scrub lo utilizzo dai primi di Gennaio e sono quasi alla fine. Quando mi trovo bene con un prodotto e traggo beneficio dall'uso finisco per utilizzarlo quasi tutti i giorni. In questo caso l'ho applicato almeno una volta a settimana su tutto il corpo e quasi due volte a settimana sul viso. Lo scrub si presenta a grana spessa che diventa sottile non appena lo si massaggia sulla pelle. Io preferisco utilizzarlo prima sulla pelle asciutta, per sfruttare al massimo la funzione esfoliante, e poi lo emulsiono con acqua calda per unire al potere scrubbante anche quello nutriente. L'olio di cocco e quello di mandorle, sciogliendosi, lasciano la pelle molto morbida e ben nutrita. Grazie alla presenza del sale il prodotto non rimane unto sulla pelle.


Seppur è uno degli scrub più efficaci, in termini di potere esfoliante, che ho avuto modo di provare sino ad oggi sulla pelle non risulta affatto aggressivo e come conseguenza non graffia l'epidermide durante il massaggio ma è come se si fondesse con essa eliminando le cellule morte. Utilizzo dopo utilizzo ho tratto vantaggio sia sul fronte dell'idratazione ma anche sulla prevenzione dei peli incarniti che sono risultati quasi scomparsi.

Una menzione speciale va al profumo che non ricorda assolutamente quello tipico dei prodotti bio ma che si differenzia per l'atmosfera che vuole ricreare con l'utilizzo. Un coccola di bellezza molto raffinata che echeggia i profumi freschi di una passeggiata in riva al mare.

info utili


conclusioni

Mi piace molto perchè è proprio quel genere di scrub che fa per me: efficace senza graffiare, nutriente senza ungere e funzionale sulle imperfezioni delle mie gambe. Sicuramente lo riacquisterò.

7 commenti

  1. Questa review capita a fagiolo, oggi ero alla ricerca di uno scrub per il corpo mi sarebbe piaciuto prenderlo ma era sold out :/ Ho preso quello di Avril per caso l'hai già provato? =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si l'ho utilizzato, a meno che non ce ne sia uno nuovo, e non mi è piaciuto perchè più che altro è un gommage troppo leggero per il corpo. Quindi, l'ho utilizzato più che altro sul viso :)

      Elimina
  2. Prima o poi devo comprarlo uno scrub corpo "serio". Ormai da anni uso uno fatto in casa alla buona da me e mi ci trovo bene. Però provo....giuro che provo....non è bene essere abitudinari! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro perchè gli scrub fatti in casa contengono granelli di sale o zucchero grezzi, i cui margini possono essere molto abrasivi per il corpo o il viso. Quindi, meglio concedersi uno scrub già pronto *_*

      Elimina
  3. Interessante, davvero! Conosco il marchio ma non ho mai provato nulla di Bio Marina, devo recuperare!

    RispondiElimina
  4. Prezzo un po' altino per le mie tasche ma sembra molto interessante :)

    RispondiElimina
  5. Sembra un ottimo prodotto, inoltre io amo gli scrub vigorosi, che si sentono, infatti spesso me lo faccio in casa con il sale grosso e vari oli.

    RispondiElimina