Wonka - Wacky Lipstick Mulac Cosmetics

mercoledì, settembre 10, 2014


Non so come affrontare il discorso legato ai rossetti Mulac, mi piacerebbe farvi un post in cui vi mostro un look per ognuno ma so di essere una pigrona e finirei per non mostrarvi un bel nulla. Così cercherò di mostrarvi un rossetto alla volta, e magari poi fare un post riassuntivo con i vari confronti.

Cominciamo con Wonka, un rossetto che non mi sta bene. E' troppo marrone e troppo profondo per me. Ho deciso di regalarlo ad Elisa di Il blog di Sesa, ma prima ci ho realizzato il look che vedrete oggi.

  • Wonka
  • Mulac Cosmetics
  • 11,90 € 
  • finitura opaca
  • a base di ingredienti naturali e mix di pigmenti puri
I rossetti Mulac hanno un case squadrato con dei rilievi damascati. Il logo del brand è in bianco su uno sfondo nero. La scatolina in cartone riporta sul fondo il nome del rossetto. Prima cosa che si nota usando un Wacky Lipstick è l'odore di talco molto persistente. Col primo utilizzo mi ero quasi nauseata, ma mi sono presto abituata.


Wonka ha finish opaco e stenderlo non è affatto confortevolissimo, come ho sentito sul web da alcune youtuber, Stenderlo è molto rognoso. Come lo swatch mostra, il colore ha una base rossastra e la stesura non è uniforme; per questo motivo sarebbe bene applicare una matita di un colore simile su tutte le labbra così da ridurre gli stacchi di colore.



La componente marrone di questo rossetto supera quella rossa, quindi lo vedo indicato solo per i sottotoni caldi. Su quelli freddi, come il mio, stona parecchio.


Se già sulle vostre labbra Vino e Plumcake di Neve Cosmetics tendono al marrone, lasciate perdere Wonka. Se, invece, con questi toni rossi\plum\marrone vi vedete bene prendetelo.

sugli occhi: jade, on opaco, cofee, precision eyeliner pen di Mulac.

Per renderlo più luminoso l'ho abbinato ad un trucco occhi chiaro, realizzato utilizzando gli ombretti della Different Palette di Mulac, ed ho scaldato le guance con il blush Maya di Nevecosmetics.


L'idea del punto luce è spudoratamente copiata da Chiara :P

Il rossetto ha una durata eccelsa, anche 8 ore compresi pranzi o cene. Dopo circa tre ore, però, inizia a seccare le labbra risultando ora dopo ora fastidioso. Per ovviare al problema lo stendo sopra un burrocacao, operazione che non altera la resa del colore. In questo modo le labbra rimangono idratate più a lungo. 

Il tono di questo rossetto lo trovo molto interessante e se solo fossi più calda e profonda lo indosserei con molta soddisfazione. Spero che tra le manine di Elisa starà meglio *_*

Voi avete già acquistato questi rossetti? Come vi siete trovate?
Qual è il prossimo rossetto Mulac che vi piacerebbe vedere sul blog?

You Might Also Like

0 commenti