{Come usare il fondo minerale} Neve Cosmetics & Jade Minerals


Si, non non è uno scherzo. Io, che odio le polveri, sto scrivendo un post sui fondotinta minerali. Tutto può succedere, anche l'impossibile. Quindi niente di strano se nelle ultime settimane ho comprato 4 fondi minerali. Metto una foto così mi credete:
Usavo con tanto amore il *Flat perfection* di Neve Cosmetics quando mi sono accorta che era sì compatto ma faceva tanta polvere comunque. Mi trovavo a casa, grazie ad una collaborazione, una jar di fondo minerale in polvere OMC e ho ben pensato di provarlo. Superando l'ostilità delle polveri, mi sono accorta che tutto sommato swirlare non era poi così male. Il risultato sul viso mi piaceva pure.

Approfittando dei mineral days ho preso col 20% di sconto una full size dell' High Coverage di Neve in *medium warm* e una minisize di *light warm*. E approfittando, poi, di un'altra offerta sul sito Jade Minerals ho preso due full size nelle tonalità appena citate.

In questo post voglio parlarvi di come usare il fondo minerale e dimostrare (con le parole, quindi dovete fidarvi) che non è un'impresa impossibile.

Se vogliamo convertirci ai fondi minerali, ecco cosa ci serve:

Un fondotinta minerale ^_^

Scegliere il fondo minerale perfetto non è semplice, ma è di sicuro meno difficile che trovare il liquido perfetto. Le polveri sono facilmente divisibili, quindi possiamo reperire vari samples (o dai siti o da amiche) che ci aiutino a capire quale è la nostra tonalità. Nel mio caso ho già da tempo capito di avere sottotono giallo ed una tonalità media; forse in inverno sarà una light. Ogni fondo ha consistenza diversa. Ci sono quelli finissimi e quelli più granulosi. Solo provandoli possiamo capire quale preferiamo. 

  • High Coverage- Neve Cosmetics: questo fondo si presenta in granuli e la polvere non è finissima. Per stenderlo occorre lavorarlo molto col pennello e poi sul viso. E' molto coprente, se esagerate con la quantità troppo. 
  • MINERAL FOUNDATION - Jade Minerals: sul sito sono presenti diversi sottotoni (rosa, neutro, giallo, olivastro) e diverse tonalità (fairy, light, medium, tan, deep). Praticamente c'è il fondo giusto per tutte. La polvere è finissima e si stende con molta facilità. La pelle risulta levigata e setosa. La coprenza non è alta, ma media e modulabile. Non si ossida col passare delle ore e dura a lungo senza lucidarsi.
Sul sito Jade Minerals (clicca qui) trovate alcune tonalità di fondo in offerta a 5€ (full size da 10gr) e le spese di spedizione con posta prioritaria sono pure gratuite. Io e le mie amiche (clicca qui per far parte del gruppo) ne abbiamo approfittato subito. E oltre al fondo, con 5€ abbiamo pure ricevuto un ombretto\bronzer full size. Sul sito poi c'è un'altra offerta mediante la quale pagando 13€ riceverete due full size del vostro fondo. Col codice *SUMMER13* si può usufruire di un ulteriore 10%. Per dubbi e chiarimenti lasciate un commento

Un pennello

Trovato il fondo, ci serve un pennello. No, con le mani il fondo minerale non si può mettere!! #sapevatelo Io ho questi 3, ma quello che uso più spesso è il baby kabuki del Set Aqua di Neve. E' un pennello da viaggio, quindi piccolo. Proprio questa sua caratteristica permette di stendere il pennello su tutto il viso con molta facilità, anche sotto gli occhi e ai lati del naso. Il 102 di Zoeva è un pennello morbido ma fitto. Con esso ottengo un risultato molto coprente. 

Un tappo

Per poter lavorare bene il fondo vi serve un tappo piuttosto grande. Abbastanza grande da contenere la circonferenza del pennello che volete usare. Quello in foto è il tappo di una jar da 30gr. Lo uso indistintamente per la cipria e il fondo. Anche se tenete i fondi in delle mini jar o nelle bustine avendo un tappo di questo siete a posto. Dalila suggeriva addirittura un tappo grande come quello dei barattoli della Nutella. Quello che vi viene meglio insomma. Se il tappino è troppo piccolo non riuscite a swirlare le polveri e impiegherete più tempo per la vostra base.

Una cipria

Io uso la Hollywood di Neve e la applico sia prima sia dopo il fondo. Prima del fondo la cipria funziona come se fosse un primer: leviga la pelle, minimizza i pori e prepara la pelle al fondo. Dopo il fondo serve per opacizzare e farlo durare più a lungo. Se il vostro fondo non vi soddisfa provate a stendere la cipria sotto e noterete subito la differenza. Il fondo aderirà in modo uniforme alla pelle, senza fare chiazze. 

Altro consiglio che posso darvi è: se la vostra nuova jar di fondo è troppo piena trasferite una piccola quantità di prodotto in un'altra. In questo modo riuscirete a mettere più velocemente le quantità che vi serve sul tappo.

La mia esperienza

Da quando uso i fondi minerali la mia pelle è migliorata: meno grassa e meno impura. Riesco ad ottenere un risultato coprente e una base ben costruita. Ma sopratutto, col fondo minerale perdo meno tempo! Io dopo aver aspettato che la crema idratante si asciughi, stendo un velo di cipria. Poi procedo col fondo di JM. Tampono un po' di fondo Neve per un risultato più coprente e, infine, un altro velo di cipria. La base rimane immobile per ore, anche 12.

Ringrazio questi due post che mi sono stati fondamentali per l'acquisto della cipria Hollywood di Neve (qui) e per il set Aqua (qui); prodotti che anche se posseggo da meno di un mese ma che adoro già.

Spero di esservi stata utile. Superate anche voi, come ho fatto io, la paura delle polveri :)

31 commenti

  1. Brava Elenia che finalmente ha superato la paura delle polveri :P Io non l'ho mai avuta, anzi, i miei ombretti sono tutti in polvere libera XD (Tranne le cialde degli Arcobaleni ovviamente). Anche io stendo la cipria prima del fondo, fa davvero la differenza!
    Bacini :D

    RispondiElimina
  2. Grazie Ariel per il supporto :D E' il caso di dire che necessità fa virtù e io tutti quei fondi siliconici non li sopportavo proprio più -.-'

    RispondiElimina
  3. lol e se lo dice una che aveva paura delle polveri... io non ho mai provato altro per cui mi manca il metro di paragone opposto XDDDD

    RispondiElimina
  4. @Misato-san se lo dico io bisogna crederci :D
    Ovviamente mi sono state molto utili le tue impressioni sul set Aqua e la review della cipria *-*

    RispondiElimina
  5. Ahah figurati cara :D Immagino comunque, anche se quelli siliconici non li ho mai usati :\ Ma io col minerale mi sono sempre trovata bene e non ho mai sentito la necessità di cambiare! Spero davvero che ti ci troverai altrettanto bene tu <3

    PS: Quando passi anche agli ombretti in polvere libera?? Mhuhuahauha XD

    RispondiElimina
  6. @Ariel ci sto lavorando *-* Giusto ieri ho realizzato un make up usandone uno e spero di pubblicarlo domani. Ho difficoltà con gli ombretti in polvere matt, però -.- Non mi scrivono mai XD Uff

    RispondiElimina
  7. Sì spesso i matt non sono superpigmentati, ricordo certi vecchi di Neve che non erano il massimo XD Io ho meno questo problema perchè uso sempre shimmer e satinati - passando uno strato di cipria per smorzare gli scintillii eccessivi XD
    Sono curiosissima di vedere questo tuo make up *_* Anche io devo fare uno (a settimana) ma fa troppo caldoooo x_x

    RispondiElimina
  8. Post utilissimo, cara!! Sto facendo un pensierino sul fondo JM.. in inverno acquistai in saldo a 5 euro il Light Warm, ma non l'ho ancora aperto perché sto smaltendo prima altri fondi. Sto meditando di prendere il Tan Warm, dato che ho preso parecchio colore!

    RispondiElimina
  9. non vedo l'ora arrivino i miei campioncini ** poi ho deciso che butterò la cipria in polvere di essence che tanto non uso e li metterò là XD

    RispondiElimina
  10. Nemmeno io amo i fondotinta minerali, solitamente li utilizzo come cipria opacizzante e fissante! Ottimo post, davvero ben curato^^

    RispondiElimina
  11. Io con le polveri sto prendendo confidenza, ma devo dire che non mi trovo affatto male! :)

    RispondiElimina
  12. Mi hai davvero incuriosito...non ho mai provato i fondotinta minerali ma credo ci farò un pensierino! :)

    RispondiElimina
  13. Post molto utile, soprattutto il consiglio di stendere la cipria sia sotto che sopra il fondo: non ci avevo pensato!
    Comunque mi consolo: anche tu hai notato che il fondo di Neve, l'high coverage, è un po' granuloso e difficile da lavorare...

    RispondiElimina
  14. tesoro, chissà perché il mio fondo non è ancora arrivato. :/ ma va bene, spetterò...per forza! ^_^
    bellissimo post, come sempre molto dettagliata. ;)

    RispondiElimina
  15. bel post!! come sempre io ti adoro!! e si anche io mi sono convertita al minerale e anche se mi piace troppo l'effetto del fondo liquido, posso confermare che anche quello minerale, se ben applicato come spiegavi tu, da il suo bel risultato.. ora però con il caldo che fa, non riesco a mettermi nulla! A lavoro sudo troppo e non mi tiene niente!!

    RispondiElimina
  16. Per il fondo minerale uso il flatbuki della neve... hai mai provato? Ciao :)

    RispondiElimina
  17. Seems like a great products!

    Beauty giveaway inc. Clarins, Avene, MorrocanOil now on my blog!
    http://velvetavenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Vedrai che non tornerai mai piú al fondo liquido! Io non ci sono riuscita ;)

    RispondiElimina
  19. Vedrai che non tornerai mai piú al fondo liquido! Io non ci sono riuscita ;)

    RispondiElimina
  20. ottimi consigli! quest'estate per me esiste solo il fondo minerale ma sai che dopo non ho mai applicato nessuna cipria? forse per questo mi dura poco, proverò ^_^

    RispondiElimina
  21. proverò a mettere la cipria prima dell'high coverage per dargli un'ultima chance (sempre se riesco a tornarne in possesso.. lo avevo prestato ad un'amica due mesi fa e non l'ho più rivisto! ahahahah!)

    RispondiElimina
  22. Ecco....se l'altra volta ero riuscita a resistere alla tentazione di acquistare il fondo minerale di Jade a 5 euro...stavolta ci sono cascata ù_ù merito di questo tuo bellissimo post, ora speriamo che il mio ordine non vada perduto! ^_^

    RispondiElimina
  23. ho appena cominciato ad utilizzare il fondo minerale jade minerals acquistato dopo aver letto un tuo articolo sui fondo minerali e già lo adoro. pensavo che sarei stata una frana a metterlo su e mi sarei ritrovata con la faccia tipo pagliaccio, invece è semplice e più rapido del fondo liquido. spero funzioni con la mia pellaccia mista. cmq grazie, con i tuoi consigli sto facendo degli ottimi acquisti e la mia pelle ringrazia. dalla spugnetta in microfibra per la pulizia del viso, (la mia pelle sta proprio migliorando, ed è molto meglio dei dischetti di cotone), ai prodotti fitocose che ho conosciuto spulciando sulle tue pagine. posso chiederti un altro consiglio?vorrei provare a mettere la cipria prima del fondo, per vedere se regge di più sulla mia pellaccia, cosa mi consigli?la cipria jade minerals potrebbe andare bene?grazie ancora per i preziosi consigli.

    RispondiElimina
  24. Ciao Serena *_*
    Leggere il tuo commento mi rende felice *_* Io uso la cipria di Nevecosmetics, la Hollywood, e non ho mai provato quelle di Jade Minerals. Però il marchio produce dei minerali ottimi, quindi se ce n'è una che ti ispira (magari quella matt se hai la pelle grasse, o le altre in base alle tue esigenze) ti consiglio di provarla e sono sicura che ti troverai bene. Se hai bisogno per sceglierla chiedi pure ;)

    RispondiElimina
  25. ♥Angelica♥14 ottobre 2013 00:28

    Interessantissimo il tuo post! Ho una sola obiezione. Ho la pelle molto oleosa e su di me il fondo jade minerals non dura affatto a lungo senza lucidarsi anzi, tempo un'ora e mezza/due e sono un "bagno d'olio"!!! Quindi se ti va potresti specificare che per chi ha la pelle molto grassa non va affatto bene quello JM! :D
    Un bacio!

    RispondiElimina
  26. Bell'articolo come sempre!! :) anche a me stavano antipatiche le polveri, ora pian piano mi sto abituando! :)

    RispondiElimina
  27. Mi permetto di dissentire:) Io ho la pelle grassa e unta (-.-') e grazie alla combo fondo jm e cipria hollywoood neve riesco ad ottenere una base perfetta dalla mattina alla sera e non mi si lucida nulla ^_^ Quindi, ti consiglio di trovare una buona cipria opacizzante :*

    RispondiElimina
  28. ♥Angelica♥14 ottobre 2013 10:58

    Davvero?! Pensa che io invece sto faticando a finirlo proprio per questo motivo! Chiaramente parlo del caldo torrido estivo, ora probabilmente mi durerebbe un'oretta in più. Mi è venuta voglia di riprovarlo oggi anzi! Comunque di ciprie ne ho uno stash non indifferente, dalle economiche alla blot di mac alla hd di mufe (ho usato anche la holliwood) e niente, han tutte fallito sulla mia pelle. Penso non esista persona più unta di me! Anche se devo dire che sto cercando di modificare i prodotti di cura della pelle andando su cose meno sgrassanti e sto notando un piccolo miglioramento. Odio la mia pellaccia, mi consolo pensando che magari mi verrà qualche ruga in meno in futuro!

    RispondiElimina
  29. Io mettendo la hollywood prima e dopo il fondo jm sono a posto. Se posso darti un consiglio usa questo fluido come base trucco, contiene silica e non fa lucidare nemmeno a 40°, inoltre non ci sono oli quindi tiene la situazione sotto controllo: http://www.etatpur.it/index.php/trattamenti-biomimetici-idratazione-fluido-oil-free-dissetante.html In estate mi ha salvata :D

    RispondiElimina
  30. ♥Angelica♥14 ottobre 2013 12:30

    Ti ringrazio, il consiglio è super ben accetto, non vedo l'ora di provare questo prodotto!

    RispondiElimina