[Recensione] Le erbe di Janas: hennè e robbia .

Buonasera *-*
E' da giorni che vi prometto questo post sull'hennè ma poi non lo scrivo. Quindi stasera anche se non vado a dormire (credeteciXD hiih) avrete il post. E so che nemmeno voi dormireste senza prima leggerlo.

Se siete interessate a due miei opinioni riguardo le polemiche degli ultimi giorni cliccate ---> qui.
Altrimenti fate finta di non aver letto e andate avanti u.u

Qualche mese fa avevo scritto un post su come faccio l'hennè di aromazone (potete trovarlo qui) e in quanto a potere tintorio non mi ero trovata male. La consistenza, però, era pessima. Sembra di avere a che fare con del terriccio che non scioglie mai e una volta sui capelli sciaquarlo è difficilissimo. Di sicuro se non avessi provato l'hennè di Janas avrei pensato che la consistenza dell'hennè fosse quella.

Hennè e Robbia - Le erbe di Janas

Nome: Henne ayurvedico e Robbia
Costo: Robbia (5,50 € \100g) Hennè caldo (4,00 €\100g) Hennè freddo (4,80€\100g)
Reperibilità: Potete trovare tutte le Erbe di Janas sull'e-commerce Biocamelia (clicca qui)
Sito:          Dribble icon    Facebook icon

hennè adyurvedico

robbia

Potete usarlo così.

Il primo consiglio che mi sento di dare è quello di sperimentare con l'hennè senza avere paura di uscire con i capelli verdi, azzurri o rossi come lampadine. Il risultato sarà arancione solo se partite da una base bionda. Se, invece, i vostri capelli sono castani otterrete solo dei riflessi rossi più o meno evidenti.

Posso usare l'hennè se prima ho fatto tinte chimiche?
Io non posso rispondervi in modo assoluto ma posso darvi la mia esperienza. Prima di fare l'hennè avevo tinto i capelli in ogni modo e facendo l'hennè (puro e senza picramato) non ho avuto alcun problema. Dopo l'hennè avevo pensato di farmi lo sfumato e sulle punte ho fatto una tinta chimica bionda che mi ha leggermente schiarito i capelli e non è successo nulla di catastrofico. Ho poi fatto dopo qualche giorno l'hennè di Janas e anche in questo caso non ho avuto problemi.


L'hennè va fatto sui capelli sporchi o puliti?
Le istruzioni dell'hennè di Janas consigliano di farlo sui capelli puliti e di non usare shampoo quando si va a sciaquare, ma solo del balsamo sulle punte. Io, invece, l'ho fatto sui capelli sporchi e poi ho sciaquato con lo shampoo ed ho ottenuto, comunque, un risultato bellissimo.

L'hennè va fatto ossidare? 
Le istruzioni consigliano di lasciarlo riposare per 12h e poi di stenderlo sui capelli. Io, invece, una volta preparato lo metto subito in testa e lo tengo su per 4\5 h o anche di più.

Qual è la tua miscela?
  • un infuso caldo di mirtilli
  • un limone
  • robbia
  • hennè (con 100g riesco a fare 3 tinture)

Ci sono accortezze da rispettare? 
Si. Usare solo contenitori e cucchiai di plastica (il mio lo è anche se non sembra)

Come ti ci trovi?

Ho fatto questo hennè due volte. La prima volta ho usato solo l'hennè ed ho ottenuto dei bellissimi riflessi rossi freddi che non mi sono scoloriti con gli shampoo successivi. La seconda volta ho aggiunto alla miscela la Robbia, un'erba che intensifica il potere tintorio dell'hennè. E, infatti, ho ottenuto dei riflessi molto più caldi ed evidenti. In futuro proverò a fare un impacco con sola robbia. L'hennè di aromazone costa 3€ per 250g ma se ne consuma moltissimo perchè essendo pieno di terriccio non si stende bene sui capelli e rimane molto grumoso. Questo, invece, è finissimo e una volta entrato a contatto con l'acqua forma una crema compatta e morbida molto simile ad una tinta chimica (come consistenza). Si stende con facilità e soprattutto viene subito via dai capelli senza dover pettinare. Ecco il risultato sui miei capelli:


Questa miscela copre anche i capelli bianchi, che risultano essere solo più luminosi degli altri. Io lo faccio ogni 2 mesi circa e non ho notato variazioni nell'intensità del colore. Se avete altre domande chiedete pure.

E adesso tutte a nanna :D

Terza applicazione (05-08-2013) :


*prodotto ricevuto gratuitamente dall'azienda 

43 commenti

  1. E' davvero un bellissimo colore!
    Io ho imparato da poco a fare la tinta chimica per conto mio quindi imparare a fare l'hennè sarebbe alquanto... Distruttivo.
    Grazie dei consigli però, ne sapevo poco o nulla :)

    RispondiElimina
  2. Con l'aggiunta della Robbia a me piace decisamente di più :)
    in ogni caso adoro l'henné in tutte le sue forme:)
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Wow non l'ho mai utilizzato, fa un effetto fantastico :)

    RispondiElimina
  4. Ah ecco, copre i capelli bianchi mi interessa! Ma l'henné è solo rossa? Scusa la domanda da niubba ma tutte quelle che parlano di henné hanno sti riflessi rossastri - che non sono male eh... - però cercavo semplicemente qualcosa che mantenesse più o meno vivo il mio colore naturale (forse lo potrei definire un castano freddo... una volta era biondo cenere scuro... ora non si capisce più XD) mimetizzando i pochi capelli bianchi senza però quel brutto effetto di colore troppo uniforme che invece danno le tinte classiche...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'hennè è rosso (lawsonia) oppure nero (indigo). Diciamo che si possono ottenere delle vie di mezzo aggiungendo delle erbette. Ad esempio se usi la lawsonia con amla e infuso di tè nero il risultato sarà castano. Oppure potresti provare lawsonia e indigo insieme e dovresti ottenere un castano più scuro. Ovviamente ti devi sentire di rischiare, a me l'effetto piace perchè comunque la base rimane sempre castana, però al sole ci sono tanti riflessi rossi e l'effetto è di sicuro molto naturale. Oppure della "khadi" trovi già delle miscele di erbe pronte per ottenere castani, biondi, neri, ecc ^^

      Elimina
    2. Ah ecco... mi sa che per cominciare provo le miscele pronte della Kahdi così non mi sbaglio! Grazie mille per le info!

      Elimina
  5. *_* robbia... la voglio!!!! Io amo fare l'henne, ho i capelli rossi tiziano/mogano di mio... ma in inverno stra amo che i miei riflessi restino invariati come in estate.. In più son sottili, e l'henne da un pò di corpo *_* splendido il risultato che hai ottenuto *_*

    RispondiElimina
  6. è stupendo questo colore!
    Io ho i riflessi rossi già di mio, ma non mi dispiacerebbe intensificarli.. mi piace tanto il risultato che hai ottenuto, se avrò bisogno ti contatterò! :)
    *_*

    RispondiElimina
  7. penso di voler comprare la Robbia ed è colpa tua, sapevilo!

    RispondiElimina
  8. Leggo dopo essere passata dal gruppo su fb :)e mi hai fatto venire voglia di farmi una bella hennata hihihihi. Ciao :)

    RispondiElimina
  9. @Misato-san io te la consiglio, intensifica il rosso di non poco :D Altre ragazze dopo aver letto il post l'hanno presa e si sono trovate benissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! io faccio l'henne rosso delle erbe di janas..se aggiungessi la robbia i riflessi sarebbero intensificati sui toni del rosso caldo? grazie se risponderai :D

      Elimina
  10. è.é istigazione all'acquisto ç_ç

    "http://www.blomming.com/mm/LeErbediJanas/items/robbia-o-manjistha-100-gr?page=1&view_type=thumbnail"

    è esaurito! Sarà stata colpa tua?! Sta di fatto che mi sta tornando la voglia di henné, non sapevo che si potesse usare la robbia sui capelli e mi si è aperto un mondo. Mannaggia.

    RispondiElimina
  11. Quanto Costa Esser Donna27 ottobre 2013 23:10

    Chi figo il colore che riesci ad ottenere! per ora sto sperimentando solo i rossi, giusto per capire con quale marca voglio poi continuare... poi ora di Le erbe di Janas sperimento non solo la qualità, ma la differenza tra rosso caldo e freddo (poi chissà risperimenterò entrambi con la robbia). Impiegherò una vita ad arrivare ad una scelta definitiva, perché anche io non lo applico ogni mese, ma chissene! =) Ciaooo!

    RispondiElimina
  12. Camilla Burgassi28 ottobre 2013 07:51

    Sono stupendi! Io ho provato un sacco di miscele, ma alla fine rimango sempre uguale..il castano scuro non mi modifica di una virgola, l'hennè nero non mi ha conferito nessun riflesso freddo (voglio eliminare i colpettini di sole pseudo-ramati perchè mi stanno male, ma il rosso riappare sempre e comunque T_T)..e per giunta non riesco a trovare l'amla per scurirmi >.< Insomma, un disastro! E ho paura che usando la robbia diventi troppo ciliegia/mogano..

    RispondiElimina
  13. con la robbia diventano più rame\ruggine!

    RispondiElimina
  14. Giusto venerdì ho fatto l'hennè. Prenderò anche io le erbette di Janas!!

    RispondiElimina
  15. ma come fai a dirmi invidia!!!!!!! guarda li che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  16. Io non vedo l'ora di rifarlo *-*

    RispondiElimina
  17. Ciao!
    L'ultima foto che hai postato risalente all'applicazione del 05/08/2013 è il risultato della stessa miscela della volta precedente? Sono STUPENDI!!!

    RispondiElimina
  18. Si, ho usato sempre la robbia :3

    RispondiElimina
  19. Ciao! io ho una semplice domanda: la primissima foto quella in alto a sinistra, per i tuoi capelli hai usato SOLO hennè ayuvredico ( questo http://www.biocamelia.it/index.php?id_product=223&controller=product ) oppure anche un po' di henne freddo? Te lo chiedo perché vicino ai costi hai messo robbia/henne caldo\henné freddo quindi non si capisce bene..
    Inoltre da quale base partivi?
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  20. Ciao ^_^ Ho usato solo l'henne ayurvedico come descritto in foto, e nella seconda foto ho aggiunto la robbia. L'henne ayurvedico viene preparato da janas con diverse erbe e può risultare caldo o freddo in base ai prodotti usati. Ma come vale per qualsiasi hennè, non si saprà mai il risultato ottenibile se non dopo averlo ottenuto ^^ La mia base è castano scuro.

    RispondiElimina
  21. Stupendi ora le compro subito! Mi piacerebbe sapere le proporzioni fra l'henne e la robbia che tu hai usato! Grazie

    RispondiElimina
  22. ho preso una ciocca di capelli per provare,ho capedlli castani non troppo scuri,l'ho fatto ossidare una notte, con infuso di ,mirtilli, poiché ced l'avevo. e aceto di mele,nessuna differenza come mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io uso il limone e non l'aceto, poi comunque l'hennè prima di attaccarsi ai capelli ha bisogno di tempo. Riprova e riprova :3 Ogni capello reagisce a suo modo ^_^

      Elimina
    2. ciao, grazie per la risposta, l'ho rifatto dinuovo con hennè khadi quello con amla, sono sempre dei riflessi un po' ramati, se rifaccio il tutto aggiungendo, robbia, erbe janas tono freddo e limone? potrà venire un rosso ciligia....dopo una settimana, comunque si sono scuriti un po' nel castano ....io parto da una base castano medio

      Elimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Ciao...anche io sono castana scura...mi piace il risultato sia della prima foto che dell'ultima...
    come devo fare? hennè ayurvedico da solo alla prima applicazione e poi alla seconda aggiungo robbia? e quanta?
    oppure se invece di aggiungere la robbia, aggiungessi l'ibiscus di janas? che ne esce?
    considera che io dal mio colore naturale ho già fatto 2 hennate di janas, una al mese, con hennè rosso freddo 65% + indigo 35%....
    la prossima hennata vorrei fare come te...ma verrà il risultato della prima foto?
    un grazie erbettoso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando tu abbia messo l'indigo è normale che i capelli non ti siano venuti rossi. Riguardo il risultato che puoi ottenere e le miscele necessarie per ottenerlo non posso risponderti. Infatti, ogni capello ha una struttura diversa e assorbe bene o peggio l'hennè. Quindi, puoi solo provare e provare e provare ancora :3 Io metto sia hennè sia robbia a caso. Molto spesso aggiungo anche l'ibisco. Crea il mix che più ti stuzzica e prova :3 Poi in base al risultato ottenuto ti rendi conto se aggiungere più o meno dei diversi ingredienti,

      Elimina
    2. Ciao MissHaul, grazie per la risposta...
      proverò allora prima con solo hennè ayurvedico e poi aggiungerò ibisco o robbia :)
      intanto sotto consiglio di Gaia (pag fb "il calderone di Gaia") sto facendo scaricare il colore con lunghi impacchi di oli vari...
      mi ha detto che, visto che l'hennè stratifica e quindi scurisce progressivamente, di fare un impacco di oli tra un hennata e l'altra, così da evitare lo scurimento :)
      mi ha detto che sono ottimi gli oli: cocco, semi di lino, jojoba, ricino...oppure anche uno solo di questi al 20% con olio extravergine di oliva...
      ieri ho fatto il primo impacco, 20gr di ricino (l'unico che avevo in casa) + 80gr di olio extravergine di oliva...l'ho tenuto in posa una mattinata e devo dire che il colore si è scaricato molto...
      quindi prima di fare l'hennè ayurvedico ne farò un altro per scaricare bene l'indigo delle ultime hennate...:)
      bacetti

      Elimina
  25. Già era un pò che mi frullava per la testa l'idea di farmi l'hennè, dopo questo post e dopo aver visto le foto sulla pagina di Pietro (another and more) del prima e dopo con l'hennè non ho più ogni dubbio!!! Sappi che hai un alto potere persuasivo su di me u.u

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. Ciao a tutte!Scusate ma vorrei sapere se una volta fatto henne rosso + indigo ovvero un colore scuro,eventualmente si puo schiarire in qualche modo per fare un color rosso rame ma chiaro?
    Spero di essermi spiegata...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per scaricare il colore puoi fare dei lunghi impacchi di olio, ma non so se arrivi a schiarirti così tanto...il consiglio è di fare un impacco tra un hennata e l'altra, in modo tale da evitare il progressivo scurimento che da l'hennè in quanto stratifica...
      puoi usare gli oli di: cocco, semi di lino, jojoba, ricino...oppure anche uno di questi mischiato al 20% con olio extravergine di oliva.
      io ho fatto due impacchi lunghi, uno a settimana, per scaricare hennè rosso freddo e indigo...ed effettivamente il colore scuro dell'indigo si è schiarito lasciando più evidenti i riflessi dell' hennè rosso...l'ho fatto perchè voglio fare l'hennè ayurvedico + ibisco...vediamo che colore uscirà ;)

      Elimina
    2. Ciao! Posso chiederti in che modo fai l impacco e x quanto lo tieni? Tutto il procedimento insomma. :) grazie :-)

      Elimina
    3. Ciao! Posso chiederti in che modo fai l impacco e x quanto lo tieni? Tutto il procedimento insomma. :) grazie :-)

      Elimina
  28. Che meraviglia *-* da che base partivi?e all'ombra come sono?

    RispondiElimina
  29. ciao, scusa la domanda probabilmente scontata! dai capelli neri tinti si riesce ad ottenere un castano scuro o mogano? grazie

    RispondiElimina
  30. Davvero bello....io ho i capelli castano scuri, ho fatto l'indigo...e non è successo nulla sigh. Pensi che se facessi l'henne puro, quello rosso per intenderci...i riflessi rossi verrebberro almeno quelli??

    RispondiElimina
  31. Ciao :) nella prima foto sei partita dal tua colore castano naturale o da tinta chimica?

    RispondiElimina
  32. Da un po' di tempo vorrei sperimentare anche io con la robbia..e guardando le tue foto mi sono convinta :)) e poi con l'arrivo della primavera, un po' di colore in più fa bene!

    RispondiElimina
  33. Sono una principiante! XD stanca dei miei capelli biondi (decolorati da mesi e ricrescita castano chiaro) ho deciso di fare l'henné! Tinte chimiche adios!. Ma ho una domanda per te! :p Ho preso henné rosso freddo..dici che otterrò un rosso mediamente scuro? O dovrei aggiungervi qualcosa? Temo l'arancione! :D

    RispondiElimina