[Recensione] 125 STIPPLING - Zoeva


Ave, bellezze *-*
Mi sto impegnando per farvi una o più reviews al giorno. Ho tanti prodotti da recensirvi e spero che i mie post possano esservi utili nel meditare acquisti futuri. Oggi vi recensirò un pennello. Il primo pennello del blog.
Intanto ve lo presento e poi ne discutiamo. Ho un pò cambiato lo schema delle recensioni, spero vi piaccia.


Chi è?

[125 STIPPLING - Zoeva]



Nome: 125 Stippling - Zoeva
Costo: 9.50 €
Reperibilità: Sul loro sito (clicca qui)
Sito:          Dribble icon    Facebook icon



Cos' è?
Un pennello. Pennello da viso. Del tipo STIPPLING. E' quella categoria di pennelli che tenta di riproporre nel make up quella che in pittura è la tecnica del puntinismo. Se immergete questo pennello nel fondo liquido e poi lo tamponate sul viso vi lascerà tanti piccoli puntini. Questo pennello ha lo scopo di stendere il fondotinta dando un effetto naturale, poco coprente.

Com' è fatto?
Il pennello ha le setole in Taklon. E' un duo fibre, potete vedere setole nere sotto e setole bianche sopra. Il manico è nero, lucido e con dei micro-glitter. Molto Chic. Ha l'apposita custodia trasparente in plastica, utile nella fase di asciugatura. Vi arriverà all'interno di una bustina piatta nera in plastica richiudibile  La lunghezza totale è di 14.1cm.



Potete usarlo così.
Questo pennello nasce per applicare fondotinta liquido, compatto e minerale in modo uniforme. Permette di modulare la coprenza. Favorisce una stesura uniforme. Io metto un pò di fondotinta sul dorso della mano e ne prelevo poco alla volta col pennello, poi inizio a stenderlo sul viso. Lo utilizzo anche per la cipria in polvere e per il fondotinta minerale.

Come ti ci trovi?
Non è stato un colpo di fulmine. All'inizio ero proprio disperata. Mi ritrovavo sul viso il fondotinta tutto a strisce. Poi ho capito che: esageravo col la quantità di fondotinta, facevo movimenti sbagliati. Infatti, per ottenere un buon risultato  basterà usare poco fondotinta alla volta. In questo modo si permette alla pelle di assorbirlo meglio. Io lo applico facendo dei movimenti circolari e facendo pochissima pressione. Più la vostra mano sarà leggera e veloce, più il risultato sarà preciso. Faccio in modo tale che il pennello sfiori appena la pelle. Il risultato è molto naturale ma coprente. Dopo aver steso il fondo, lo uso per applicare la cipria. Adesso, che ne faccio un uso consapevole mi ci trovo davvero bene.

Per quanto riguarda il pennello in se posso dirvi che non è molto fitto e denso. Le setole sono morbidissime. Lo lavo quasi dopo ogni utilizzo e NON ha perso nemmeno un pelo. Bisogna insistere un pò durante la fase lavaggio perchè trattiene molto il prodotto.

Lo ricomprerei. Molto spesso mi fate i complimenti per la mia base viso (vedi ultimo tutorial) perché risulta naturale. Il merito è di questo pennello. Se state cercando un pennello per un ottenere una stesura naturale del fondotinta, io ve lo consiglio.

Confronto con pennello della stessa tipologia da blush.

13 commenti

  1. Ottima recensione! Stavo proprio curiosando l'altro giorno tra i pennelli Zoeva per fondo e sono indecisa se prendere questo oppure il buffer... terrò comunque presente la tua review :)
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie <3 Io ho anche il buffer, ma non l'ho ancora usato. Appena lo uso faccio il confronto che magari può essere utile.

      Elimina
  2. informazioni molto utili grazie mille se ti va passa da me

    RispondiElimina
  3. Io adoro questo tipo di pennello! Io ne ho uno di Elf e mi ci trovo molto bene perchè mi da una coprenza uniforme ma non eccessiva! Il consiglio che hai dato di usare poco prodotto alla volta è ottimo!
    Ti dirò che, a volte, io lo uso anche per il blush! Avendo le setole ben separate mi permette di usare dei colori più "audaci" senza provocarmi le gote alla Heidi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io come te se vado di fretta lo uso pure per il blush. Per quelli cremosi è l'ideale :)

      Elimina
  4. Bellissima review e mi stai proprio tentando, io però ho l'abitudine di usare il fondo con le dita e non con il pennello, però la cipria la applico con il pennello quindi ..... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio davvero, per un risultato naturale è il top :D

      Elimina
  5. Ne ho sentito molto parlare di questo pennello, come di altri di Zoeva...mi piacerebbe provarlo, peccato che non posso ordinare on line =(

    RispondiElimina
  6. I pennelli Zoeva li comprerei tutti!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao signor pennello *W*
    Se non fosse che per il pennello amo il mio flatkabuki potrei quasi desiderarlo profondamente *W* (in realtà lo desidero già XD)
    <3

    RispondiElimina
  8. Prima o poi cederò ad un pennello Zoeva, sembrano davvero validissimi! Di questa tipologia ho lo stippling della Elf e quello della Real Techniques!

    RispondiElimina
  9. Bellissima recensione, io amo il marchio zoeva e da tempo vorrei provare i suoi pennelli :S :3
    xoxo, Monica.

    RispondiElimina
  10. Ciao, scusami tanto se ti disturbo, sei una mia follower e per problemi tecnici ho dovuto aprire un nuovo blog e ricominciare da zero, pian piano copierò tutti i post a cui tengo maggiormente.. Ti chiedo gentilmente di seguirmi anche a quest altro indirizzo.
    Spero tu abbia 5 secondi del tuo tempo per cliccare "unisciti al mio blog" in questo nuovo indirizzo:


    Carmelyta'sRoom


    Grazie in anticipo!

    RispondiElimina