[I TRUCCHI DEL TRUCCO #3] Il beauty case perfetto [prodotti viso]

Buongiorno :)
Scopo di questa rubrica è esservi utile. Motivo per cui non dò per scontato che tutte abbiano la passione del make-up. Non tutte le donne si truccano, molte possono permettersi di non farlo, altre no.

Esistono diverse categorie di donne: 
- quelle belle, a queste è concesso tutto. 
- quelle pigre, si rassegnano alla loro bellezza (o non) naturale e non fanno nulla per migliorarsi
- quelle volenterose, vorrebbero essere più belle ma non sanno da dove cominciare
- quelle come me: che prendono atto di come sono e usano gli strumenti che hanno per valorizzarsi.

Il mio post è indirizzato alle donne "volenterose"!! Se ti riconosci nella categoria, sto parlando proprio con te. Vuoi essere bella e non sai come fare? Ti aiuterò dicendoti quali prodotti non possono mancare nel tuo beauty case.



Dividerò il post per categorie: VISO \ OCCHI\ LABBRA\ UNGHIE
Procediamo.


VISO


Ti serve:

CREMA VISO


Devi sceglierla in base alle esigenze della tua pelle. Se hai la pelle secca, scegli una crema molto nutriente. Se hai la pelle grassa, scegli una crema leggera e magari che abbia un effetto matt. Se hai la pelle sensibile, scegli una crema delicata. Se hai le rughe, scegli una crema con effetto lifting che ti aiuti a nascondere i segni del tempo. Adesso che hai scelto la tua crema, usala! Stendila sul viso e aspetta che si asciughi.

FONDOTINTA



Molte pensano che usarlo sia superfluo e invece non lo è. Una pelle del viso uniforme e luminosa è il primo passo verso la bellezza. Ne esistono diversi tipi e trovare quello che fa per sè non è sempre facile.
Un concetto che però non ci deve sfuggire è che il fondotinta non serve per abbronzarsi. Accettiamo il nostro colorito naturale e cerchiamo di valorizzarlo e non di cambiarlo. 

Come scegliere il colore giusto? 
Anzitutto dobbiamo capire che sottotono ha la nostra pelle. Ne esistono 3 tipi. Rosa, giallo, neutro. Se le vostre vene del polso tendono al blu avete un sottotono di pelle rosa, se tendono al verde avete un sottotono giallo. Se non riuscite a capire il vostro sottotono è perchè è neutro. Capire il sottotono serve per scegliere la tonalità del fondotinta. Il sottototono giallo sceglierà la tonalità del beige e le sue gradazioni. Quello rosa sceglierà i fondotinta che virano al rosa. In entrambi i casi il fondotinta non deve essere più scuro del nostro incarnato, anzi sarebbe meglio se fosse di un mezzo tono più chiaro. Il sottotono neutro sta bene con entrambe le tonalità (beige e rosa).

Che tipo di fondotinta scelgo?
Esistono di diversi tipi: liquido, compatto, polvere. 
I fondotinta liquidi sono indicati sopratutto per pelle normale, secca. Se l'avete mista userete una cipria per evitare di lucidarvi.
I fondotinta compatti sono indicati per la pelle mista o grassa. Lo stesso vale per i fondotinta minerali. Infatti, essendo questi ultimi in polvere andrebbero a seccare ulteriormente una pelle già secca. Tuttavia potete scegliere il tipo di fondotinta che più vi piace; basterà usare dei piccoli accorgimenti per adeguarli alla vostra pelle.


CIPRIA 



Serve a fissare il fondotinta e il correttore. Permette che il trucco viso duri più a lungo. Se avete la pelle grassa aiuta ad evitare untuosità nella zona t (fronte,naso,mento). Esistono in polvere o compatte. Colorate o trasparenti.

CORRETTORE


Il suo scopo è quello di correggere le eventuali imperfezioni della pelle. Brufoli, occhiaie, discromie. Esistono in stick, compatti, in polvere e liquidi. Per far sì che funzioni occorre scegliere il colore giusto. 

Se volete coprire i brufoli che di solito tendono al rosso vi servirà un correttore verde. In questo modo il verde annullerà il rosso e il brufolo non si vedrà più. Più il correttore è secco più durerà. Per i brufoli, quindi, preferite un correttore in stick o compatto. Anche per le discromie tendendi al rosso (couperose) vi servirà un correttore verde.

Se volete coprire le occhiaie mettevi davanti lo specchio e capite di che colore sono. Individuato il colore delle occhiaie procediamo a scegliere il correttore che possa neutralizzarlo. Per le occhiaie marroni vi servirà un correttore color malva o lilla; per quelle blu un correttore aranciato; per le occhiaie viola, un correttore color pesca-rosato

Per coprire punti neri o macchie potrete usare un correttore beige.

Per illuminare la zona sotto gli occhi, nel caso in cui non avete occhiaie evidenti, utilizzate un correttore beige di un tono più chiaro della vostra pelle, da applicare dopo il fondotinta.

Quando applicare il correttore?
Al riguardo ci sono teorie diverse. Io prima applico il fondotinta. Se ci sono ancora imperfezioni evidenti procedo col correttore del colore giusto. Se,invece, volete applicare il correttore prima ricordatevi poi di tamponare il fondotinta anzichè tirarlo, altrimenti andrete a togliere il correttore.

Riepilogando: 

Brufoli e discromie: correttore verde

Occhiaie blu: correttore aranciato

Occhiaie viola: correttore color pesca

Occhiaie marroni: correttore lilla

Punti neri e macchie: correttore beige

Illuminare sotto l'occhio: correttore di un tono più chiaro


BLUSH

Per completare la nostra base viso e avere un aspetto sano non può mancare il blush. Esistono diverse tonalità e possiamo abbinarle al trucco occhi, al rossetto o al nostro umore. Si trovano in polvere, compatti e in crema. Se avete il viso tondo applicatelo nella parte alta degli zigomi senza andare vicino al naso. 

BRONZER


Per scolpire il nostro viso ci serve una terra che deve essere rigorasamente matt. Vietati i brillantini e i prodotti shimmer, a meno che il nostro obiettivo non sia quello di essere uno strobo da discoteca. Il bronzer serve, quindi, per fare il contouring e va applicato con un pennello da viso angolato. I punti in cui va applicato e sfumato sono quelli che vediamo in marrone nella foto: sotto gli zigomi, ai lati del naso, vicino l'attaccatura dei capelli e sotto mento e mandibola. Questo passaggio non è indispensabile, ovvio. 



La parte "viso" del post è finita. Spero di esservi stata utile in qualche modo.
Nel vostro beauty case perfetto non potranno quindi mancare:

- una crema viso
- un fondotinta
- una cipra
- uno o più correttori
- un blush


Prossimamente la sezione viso, labbra e unghia.
Baci. 




17 commenti

  1. Io sono come te e trovo molto utile tutto quello che hai scritto!

    RispondiElimina
  2. xD amo tutti i post che fai ormai sono una follower accanita nella lettura Lol..
    Io sono stata sempre una pigra nel truccare ma da qualche anno ho deciso se devo essere cesso preferisco esserlo con stile xD

    RispondiElimina
  3. @naomi ahahhahahXD mi fai morire dal ridere :) sono d'accordo con te! la natura è stata poco generosa con noi?! anzichè disperarci trucchiamoci e facciamo il miracolo:)

    RispondiElimina
  4. io adoro il fondotinta e i tuoi consigli grazie

    RispondiElimina
  5. bellissimo post!!:) io sono più della tua categoria direi!...amo il make up e amo essere donna perchè abbiamo la possibilità di valorizzarsi!:D

    RispondiElimina
  6. bravissima mi piace ciò che scrivi!!!!

    RispondiElimina
  7. sto facendo anche io una serie di post di questo tipo, e mi fa piacere leggere anche i tuoi, anche perchè poi ognuno di noi magari conosce qualche trucchetto in più, quindi c'è sempre da imparare!! :)

    RispondiElimina
  8. Molto bene! Volevo chiederti una cosa: come hai fatto a ricevere gli occhiali Firmoo? A me chiede email paypal ma io non ce l'ho e tra l'altro so che è tutto totalmente gratuito!

    RispondiElimina
  9. Consigli preziosi! Grazie mille!

    RispondiElimina
  10. grazie per tuoi utili consigli! per fortuna uso tutte queste cose e cerco sempre di migliorare

    RispondiElimina
  11. mi è piaciuto moltissimo questo post,scritto bene e in maniera dettagliata!

    RispondiElimina
  12. davvero utile questo post! :D

    Partecipate al GIVEAWAY sul mio canale Youtube! http://www.youtube.com/user/ElleReMakeUp

    RispondiElimina
  13. solo tre sottotoni?
    magari!
    non mi dispiacciono post del genere, ma ci vorrebbe un bel po' di precisione in più... sui sottotoni, sulle modalità (le vene sono una e non sono infallibili, se non lo si capisce da quello non è che si è neutre per forza...), anche sui fondi, perché non è che il minerale per esempio sia precluso alle pelli secche, anzi...

    RispondiElimina
  14. il mio post non è un trattato scientifico quindi tre sottotoni possono bastare ;) le esperte sapranno che ce ne sono di più, le altre si accontenteranno di queste linee guida e se poi dovessero essere informazioni imprecisi si orienteranno chiedendo a professioniste^^ non ho detto che il minerale è precluso, ho detto che è poco indicato :D i miei non sono comandamenti, sono suggerimentiXD

    RispondiElimina